CONSAP ARRESTO NOTO LATITANTE CATERINO RIUSCITO SOLO GRAZIE ALL' ABNEGAZIONE ED IL SACRIFICIO DEGLI OPERATORI DI POLIZIA

CONSAP ARRESTO NOTO LATITANTE CATERINO RIUSCITO SOLO GRAZIE ALL' ABNEGAZIONE ED IL SACRIFICIO DEGLI OPERATORI DI POLIZIA.

02/mag/2011 15.49.53 consap Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CONSAP ARRESTO NOTO LATITANTE CATERINO RIUSCITO SOLO GRAZIE ALL’ ABNEGAZIONE
ED IL SACRIFICIO DEGLI OPERATORI DI POLIZIA
Comunicato stampa 02.5.2011
”La Polizia di Stato continua a infliggere colpi durissimi alla criminalita’
organizzata. La Consap (Sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia
) esprime gratitudine agli operatori di polizia Squadra Mobile di Caserta ,
Napoli e Servizio Centrale Operativo.
Nonostante i mille problemi che ogni giorno vive il personale, solo con
“l’abnegazione e il sacrificio si riesce ad arrivare a tali risultati”. Lo
sottolineano i segretari provinciali della Consap Giulio Incoronato e
Francesco Paolo Russo, commentando l’arresto eccellente del noto latitante
Mario Caterino arrestato a Casal di Principe, latitante da 3 anni; è
considerato il numero 2 del clan camorristico dei cosiddetti “casalesi”.
Detto “o’ botta”, fa parte della lista dei 30 latitanti più pericolosi
d’Italia che include i malviventi considerati più pericolosi dalle forze di
Polizia.
Con buona probabilità saranno numerosi i comunicati stampa che esprimono
gratitudine alla Polizia, ma non bisogna dimenticare che la categoria sta
subendo tagli su tagli dalle missioni allo straordinario finanche le pulizie
.
”Ora -proseguono Russo e Incoronato - speriamo che questo valore in piu’,
che sta liberando l’Italia da latitanti eccellenti, venga premiato da uno
sforzo da parte del Governo con il ripristino dei fondi tagliati .
-------------------------------
Ufficio stampa Consap
Russo 393-1634631
Incoronato G. 339-5067097
fax 06-23312815


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl