Regione Lazio - Bardoscia: "Dal 2015 aboliti i Vitalizi per i Consiglieri Regionali".

08/dic/2011 14.50.27 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Regione Lazio. I costi sostenuti dalla Regione (e quindi dai cittadini) per il vitalizio agli assessori regionali, non sono leggerissimi: nel Lazio  - afferma il Segretario Nazionale dell'Associazione per la tutela del cittadino Assotutela.net Pietro Bardoscia- gli ex consiglieri che ricevono il vitalizio sono centottanta. A i quali, come riportato da importanti quotidiani nazionali, si aggiungono quaranta parenti titolari di reversibilità. Costano, in tutto, 16 milioni e 200 mila euro l' anno. Un milione e 350 mila euro al mese. Renata Polverini ha quattordici assessori Esterni. Costano cinque milioni l' anno e sono equiparati a tutti gli effetti (diritti, benefit, e naturalmente vitalizio) ai consiglieri.

 

Speriamo - conclude Bardoscia - sia vera la notizia che prevede l'abolizione di questi vergognosi Vitalizi goduti dai Consiglieri Regionali, dopo solo 5 anni di legislatura, a partire dal 2015. Sarebbe una importante vittoria della nostra associazione che da mesi sta conducendo una lotta solitaria per l'abolizione di questi "privilegi".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl