Assotutela.net: “Stupisce esultanza dei Consiglieri Comunali PDL di Roma. I cittadini romani pagheranno 600 euro in più all’anno.”

12/gen/2012 10.14.16 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Abbiamo letto con molto stupore i comunicati stampa del Sindaco di Roma Gianni Alemanno e dei sui consiglieri comunali i quali esultavano per l’ottimo risultato conseguito dal comune con la riduzione del debito da 12 a 9 miliardi di euro.

Lo dichiarano in una nota il Segretario Nazionale ed il Presidente dell’Associazione per la tutela del cittadino Assotutela.net Pietro Bardoscia e Michel Maritato.

Se la situazione è in netto miglioramento, allora ci domandiamo perché aumentare i biglietti del trasporto pubblico romano del 50% nel 2012?

E soprattutto perché aumentare notevolmente l’aliquota Imu (l'Ici sulla prima casa, l'Ici nel suo complesso e l'Irpef sugli affitti)?

Si prevede infatti  che a partire dal 2012 l'aliquota base del 4 per mille per le prime case verrà aumentata almeno di un punto, e portata al 5 per mille,  mentre per le seconde case si potrebbe passare dal 7,6 per mille ad oltre il 9. 

Non poteva bastare  l'aumento della tariffa effettuata sui rifiuti del 20%?

Ricordiamo che Roma ha la seconda base fiscale d'Italia; di fatti la nostra Associazione ha previsto che i cittadini romani a causa delle manovre Berlusconi prima e Monti poi, finendo con gli aumenti già effettuati e per quelli decisi nell 2012 da Alemanno dovranno sborsare mediamente oltre 600 euro un più all’anno.

La nostra Associazione Assotutela.net – conclude Bardoscia –, anche alla luce degli ultimi episodi di Parentopoli in Atac e Ama, non può che bocciare l’operato dell’attuale sindaco di Roma Gianni Alemanno.

 

Ufficio Stampa Assotutela.net

 

Per info rivolgersi:

 

Pietro Bardoscia

Segretario Nazionale Assotutela.net

Cell.346/6948121

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl