Progetto Regionale Vasi Comunicanti - Aperto l’Avviso pubblico per l’assegnazione di agevolazioni e servizi per “Progetti di Creazione d’impresa femminile”

Progetto Regionale Vasi Comunicanti - Aperto l'Avviso pubblico per l'assegnazione di agevolazioni e servizi per "Progetti di Creazione d'impresa femminile".

Luoghi Genzano, Albano, Roma, Anzio, Ardea, Ariccia, Artena, Ciampino, Lanuvio, Nettuno, Pomezia, Rocca di Papa, Velletri, Aprilia, Cisterna di Latina, Cori, Norma, Pontinia, Priverno, Sabaudia, Sermoneta, Sezze, Sonnino, Terracina, Latina
Organizzazioni Business Value S.r.l., Eyes S.r.l., Fondo sociale europeo, Unione Europea
Argomenti impresa, diritto, diritto commerciale, lavoro

15/feb/2012 16.34.20 Ufficio Stampa Ghiga Immagina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA - Dal 13 febbraio e fino al 16 marzo 2012 è disponibile l’avviso pubblico, per l’assegnazione di agevolazioni e servizi alla creazione d’impresa femminile, connesso al Progetto Regionale Vasi Comunicanti, realizzato dall’ATS con capofila Eyes S.r.l. e con soggetto responsabile dell’azione Business Value S.r.l..

Per l’assegnazione delle agevolazioni e dei servizi, le imprese femminili, da costituire o costituite, dovranno avere sede legale e operativa nei Comuni di Pomezia, Pontinia, Latina, Cisterna di Latina, Aprilia, Ardea, Anzio, Nettuno, Albano, Ciampino, Genzano, Rocca Di Papa, Velletri, Ariccia, Artena, Cori, Lanuvio, Norma, Priverno, Sabaudia, Sermoneta, Sezze, Terracina, Sonnino.

L’iniziativa, realizzata con il cofinanziamento dell’Unione Europea - FSE - POR Lazio, prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per “Progetti di Creazione d’impresa femminile” e la fornitura di servizi gratuiti di supporto allo start up attraverso mentoring individuali, assistenza allo sviluppo del piano d’impresa e alla gestione amministrativa.

La dotazione finanziaria è pari a 150.000,00 €; i singoli progetti saranno finanziabili per importi compresi tra un minimo di 5.000,00 € ed un massimo di 25.000,00 €. I progetti presentati dovranno essere realizzati entro 6 mesi dalla data di stipula del contratto di agevolazione. 

Destinatarie della misura sono le micro-imprese e PMI femminili, da costituire o costituite dopo il 31 gennaio 2011 e promosse da donne disoccupate o inoccupate, in linea di continuità con le precedenti azioni realizzate e rivolte a porre in essere concreti strumenti di supporto e di agevolazione all’inserimento nel mondo lavorativo dei soggetti svantaggiati. Nel mese di gennaio, infatti, sono stati attivati i tirocini formativi previsti dalle precedenti misure del progetto: sono 40 le tirocinanti già attivate nel loro percorso e che in parte usufruiscono anche di opportuni servizi di conciliazione rivolti ad agevolarne l’impegno in azienda. Particolare attenzione, nell’assegnazione di agevolazioni per la creazione d’impresa, è rivolta proprio a tutte le donne disoccupate ed inoccupate che abbiano aderito già precedentemente al Progetto Regionale Vasi Comunicanti.

La presentazione dei progetti, il cui termine ultimo di invio è fissato per le ore 24.00 del 16 marzo 2012, dovrà effettuarsi esclusivamente attraverso l’apposita procedura on line attiva sul sito www.progettovasi.it, da dove è possibile scaricare copia dell’Avviso e proporre la propria candidatura.  

 

Ufficio Stampa Ghiga Immagina         

Tel. 06.3244662 – a.strada@ghigaimmagina.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl