LA GIRO: VALMONTONE: Scontro UIL FPL -SINDACO - La UIL FPL, con il segretario Bruno Galante, attacca il sindaco: l sindaco taglia i servizi e mantiene i privilegi”

LA GIRO: VALMONTONE: Scontro UIL FPL -SINDACO - La UIL FPL, con il segretario Bruno Galante, attacca il sindaco: l sindaco taglia i servizi e mantiene i privilegi".

Persone Galante, Egidio Calvano, Bruno Galante
Luoghi Valmontone
Organizzazioni Corte dei Conti
Argomenti diritto, lavoro, politica

02/mar/2012 10.15.01 Comune di Montelanico (Rm) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

VALMONTONE - “Il sindaco taglia i servizi e mantiene i privilegi” esordisce cosi il segretario provinciale della Uil FPL Bruno Galante che nel suo intervento continua: “Incredibile a Valmontone: Il Sindaco Egidio Calvano taglia la reperibilità alla Polizia Municipale, notoriamente sotto organico per circa 20 unità, in cui operano 9 unità, e non taglia le numerose indennità di posizione apicale dell’Ente che tutte le Organizzazioni Sindacali e lo stesso Segretario Comunale avevano convenuto di ridimensionare in quanto sproporzionate nel numero e nella quantità. Infatti sono 12 unità su un Comune di poco più di 50 dipendenti ed oltre € 100.000,00 di risorse distolte alla produttività di tutti. In aggiunta �“ continua Galante - il Comune ha istituito le figure dirigenziali ed individuato senza criteri accettabili alte professionalità che hanno ulteriormente aggravato la situazione dell’indistinta massa dei lavoratori, che chiede a gran voce un riequilibrio delle risorse. In un momento in cui gli Amministratori locali �“ secondo il sindacalista - dovrebbero mostrare oculatezza e soprattutto rafforzare i servizi alla cittadinanza, quale quello della Polizia Locale, il Sindaco, peraltro senza alcuna contrattazione, decide motu proprio- di togliere la reperibilità ad un servizio che in occasione delle recenti nevicate aveva dimostrato tutta la sua capacità d’intervento. La UIL FPL - conclude il segretario Bruno Galante - ha già diffidato il Sindaco sul mancato intervento degli sprechi nelle risorse contrattuali e non solo da simili abusi e distorsioni nel contesto della pubblica amministrazione che se non rimossi verranno prontamente denunciati al Tribunale competente ed alla Corte dei Conti”.





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl