Tempi Attesa A.O. San Filippo Neri – “Situazione critica per gli esami diagnostici strumentali”

Tempi Attesa A.O. San Filippo Neri - "Situazione critica per gli esami diagnostici strumentali".

Persone Pietro Bardoscia, Nazionale
Luoghi Roma, Lazio
Organizzazioni San Filippo Neri
Argomenti anatomia, medicina

27/mar/2012 19.49.22 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per prenotare un esame diagnostico strumentale  all’Azienda Ospedaliera San Filippo Neri  un cittadino deve attendere circa un anno. E’ quanto denuncia in una nota il Segretario Nazionale dell’associazione per la tutela del cittadino Assotutela Pietro Bardoscia.

Inspiegabilmente molti reparti dedicati alle Risonanze Magnetiche non sono disponibili per il Re.cup Regionale, dalla Rmn del Cervello e del Tronco Encefalico alla Rmn colonna Cervicale, Dorsale o Lombosacrale; ci risulta che gli appuntamenti sono tuttavia gestiti direttamente dalla struttura.

Stessa drammatica situazione per le Ecografie. Per una Ecografia Addome Completo, una Ecografia Polmonare,una Ecografia Collo per Linfonodi  occorre attendere circa 280 giorni.

Ancora peggiore la situazione degli Ecocolordoppler con tempi di attesa che raggiungono quasi un anno di attesa. Per effettuare un Ecocolordoppler Aorta Addominale, o per un Ecocolor. Arterie Renali,o Arti superiori o inferiori arterioso venoso, o dei Tronchi Sovraortici un cittadino deve attendere sino a Marzo 2013.

La nostra Associazione – conclude Bardoscia – si ripromette di analizzare i tempi di attesa delle principali strutture ospedaliere di Roma e Lazio, fornendo una mappa dettagliata dei tempi di attesa ai cittadini con  la speranza che la Regione Lazio adotti una volta per tutte le misure necessarie per ridurre i tempi di attesa attraverso le azioni che noi stiamo suggerendo da mesi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl