Colleferro - C.S. Teatro

08/gen/2014 13:12:43 Comune di Colleferro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comune di Colleferro

Ufficio Stampa

P.zza Italia, 1 - Tel. 06/97.203.235

Colleferro, 8/1/2014

 

C O M U N I C A T O  S T A M P A

 

TEATRO COMUNALE: VENERDì ALBERTAZZI è ITALO CALVINO NELLE SUE LEZIONI AMERICANE

 

Appuntamento da non perdere con uno dei più grandi attori italiani di sempre. Venerdì prossimo 10 gennaio, alle ore 21, al teatro Vittorio Veneto, ci sarà infatti Giorgio Albertazzi che porta in scena “Lezioni Americane” di Italo Calvino, per la regia di Orlando Forioso, nell’ambito della stagione teatrale promossa dall’Amministrazione comunale.

Le Lezioni americane sono cinque conferenze scritte nel 1985 da Italo Calvino a seguito di un invito fattogli dall’Harvard University. Calvino sarebbe stato il primo italiano a tenere quelle conferenze, preceduto negli anni dalle più grandi personalità della letteratura mondiale, da T.S.Eliot a Stravinsky, Borges, etc. Purtroppo lo scrittore morirà qualche mese prima della partenza per l'America e così le Lezioni resteranno allo stato di manoscritto. Già portate in scena con successo nel 2000 dallo stesso Albertazzi, ora le “Lezioni” tornano sui palcoscenici per una galoppata epica nella letteratura. L’indomito novantenne Giorgio Albertazzi è il Conferenziere che, attraverso le parole di Calvino, guida gli spettatori in un viaggio vertiginoso, alla ricerca della Leggerezza. Con lui, sul palco, la violoncellista Anca Pavel e una giovane allieva (l’attrice Stefania Masala), che lo insegue con la telecamera, filmandolo insieme ai suoi appunti, ai disegni, agli oggetti, proiettando frammenti di filmati della memoria teatrale dell’attore. “Il nostro spettacolo - spiega la Ghione Produzioni - si concentra sulla prima conferenza, nella quale si incrociano e si fondono poesia e teatro, Calvino ed Albertazzi. Dante, Cavalcanti, Shakespeare, Lucrezio, Ovidio, Borges, Kafka, Cirano, Leopardi, sono stati da sempre gli autori con i quali ha convissuto Giorgio Albertazzi, e ci è parso naturale accostare alla conferenza calviniana il percorso parallelo di un artista innamorato della poesia e della scrittura”. “Dopo il fantastico debutto con Ben Hur che ha raccolto tanti consensi di pubblico - dice il consigliere comunale Mario del Prete, il quale si occupa della Cultura -, la stagione teatrale del Comune prosegue con un altro grande spettacolo, davvero imperdibile. Un’occasione unica non solo di assistere alla rappresentazione di una pagina teatrale di alta letteratura, ma anche di apprezzare da vicino la performance di un attore di grande talento, protagonista indiscusso del teatro italiano e non solo”. Per informazioni su prevendite e spettacoli si può chiamare il teatro (aperto tutti i giorni dalle ore 17 alle 19), tel: 06.9781015; 338.5274636 o consultare il sito www.teatrocolleferro.it.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl