Ospedale di Bracciano: il sindaco Sala diffida il manager Asl al rispetto della sentenza del Consiglio di Stato

23/giu/2014 16.01.50 Fuori dal Comune - periodico di informazione del C Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

NOTA INFORMATIVA      

       

Ospedale di Bracciano: il sindaco Sala diffida il manager Asl al rispetto della sentenza del Consiglio di Stato      

       

Nuova presa di posizione contro le ipotesi di riconversione emerse dall’incontro della cabina di regia sulla sanità regionale      

       

Ancora una presa di posizione forte da parte del sindaco di Bracciano Giuliano Sala contro l’ipotesi di riconversione-chiusura dell’ospedale Padre Pio. Questa mattina il sindaco Sala ha formalmente inviato una nota direttore generale della Asl Rm/F Giuseppe Quintavalle con la quale lo diffida al rispetto di quanto già sancito con la sentenza di terzo ed ultimo grado del Consiglio di Stato che garantisce il mantenimento degli attuali livelli di servizio dell'Ospedale Padre Pio. La sentenza del Consiglio di Stato ha sancito in particolare l’inapplicabilità del Decreto 80/2010 per quanto riguarda l’ospedale di Bracciano.      

Nella diffida, inviata per conoscenza anche a Nicola Zingaretti nella sua qualità di commissario ad acta per la Sanità e ad Alessio D’Amato della Cabina di Regia SSR regionale, il sindaco Sala, facendo riferimento all’incontro del 16 giugno scorso della cabina di regia dal quale sono emerse ipotesi di riconversione che non sono riconducibili ad un provvedimento amministrativo definitivo o a un decreto di modifica del decreto 80 da parte del Commissario ad acta, “esprime esplicita diffida a non assumere decisioni affettate e non giustificate che apportino modificazione all’attuale organizzazione dell’ospedale Padre Pio e alle prestazioni medico-sanitarie, nel rispetto della sentenza del Consiglio di Stato n. 0342/2012”.      

       

Ulteriori dettagli sulle iniziative in atto contro la riconversione verranno illustrate nel corso della conferenza stampa convocata per oggi alle 18 in aula consiliare.      

       

In allegato la nota di diffida del sindaco Sala      

       

fuoridalcomune@comune.bracciano.rm.it     

Bracciano, 23Giugno 2014 - CS 79-2014

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl