Colleferro - C.S. Caldo

14/lug/2014 12:20:00 Comune di Colleferro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comune di Colleferro

Ufficio Stampa

P.zza Italia, 1 - Tel. 06/97.203.235

Colleferro, 14/7/2014

C O M U N I C A T O  S T A M P A

 

TELEFONO AMICO E SERVIZI A DOMICILIO PER GLI ANZIANI SOLI: A LUGLIO E AGOSTO C’è IL PROGETTO “EMERGENZA CALDO”

 

Anche quest’anno le persone anziane e sole possono contare sul Comune, quale punto certo di riferimento, per affrontare le problematiche del periodo estivo. Nei mesi di luglio e agosto, infatti, riprende il servizio “Emergenza caldo”, l’iniziativa avviata con successo negli anni passati dall’Assessorato ai Servizi sociali, in collaborazione con l’Azienda Speciale Servizi Comuni, per venire incontro alle esigenze di chi in questi mesi estivi rischia di trovarsi in difficoltà per il caldo eccessivo o per la mancanza di aiuti familiari. “Come ogni estate �“ dice il sindaco Mario Cacciotti �“ siamo particolarmente vicini a tutte quelle persone che, vivendo da sole e senza una rete familiare che possa accudirli, hanno più bisogno di aiuto. Sia per non far sentire loro il peso della solitudine che per risolvere quelle problematiche, all’apparenza minime ma che per un anziano solo sono insormontabili, che dovessero presentarsi”. “Con questo progetto �“ spiega l’assessore alle Politiche Sociali e al Piano di Zona Paolo Giorgio Vitiello -, vogliamo favorire il più possibile l’autonomia degli anziani, affinché non siano costretti a lasciare la loro abitazione per andare in strutture apposite, non avendo qualcuno che si possa occupare di loro in uno dei periodi più critici dell’anno. Sappiamo che è meglio non sradicare un anziano dal suo ambiente, anche se per un breve periodo, fin quando si può, per evitare il disagio di un difficile adattamento. Con questo servizio, che è gratuito, lo aiutiamo, invece, a superare i due mesi più critici, mantenendo il più possibile le abitudini di ogni giorno”. Servizi a domicilio con consegna di generi di prima necessità (farmaci, spesa quotidiana, acqua, ecc.), pranzi in compagnia, intrattenimento pomeridiano, uscite sul territorio sono le attività previste nel servizio gratuito cui potranno usufruire gli anziani che si trovino in particolari condizioni di disagio o con significative patologie.

Come sempre è stato previsto anche il “Telefono amico”, quale supporto psicologico per tutti gli anziani presenti in città e per segnalare eventuali problematiche. Un operatore sarà a disposizione per dare informazioni utili, relative ad esempio ai servizi pubblici essenziali (come orari di negozi e farmacie), nonché per dare consigli su come affrontare il caldo. Il numero da chiamare è lo 06.97303360. Per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere al Servizio Pianificazione Sociale del Comune (tel. 06.97203224 �“ 201) oppure all’Azienda Speciale Servizi Comuni (tel. 06.89763922).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl