Canale Monterano – Il sindaco Angelo Stefani: “il sociale non può attendere servono risposte immediate”

Canale Monterano _" Il sindaco Angelo Stefani: "il sociale non può attendere servono risposte immediate".

Persone Angelo Stefani
Luoghi Bracciano, Canale Monterano
Argomenti politica, servizi sociali, sport, giornalismo

26/feb/2016 14.53.27 Villani Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Impasse sul territorio a seguito del commissariamento del Comune capofila di Bracciano 

“Servizi sociali importanti non possono subire ritardi a causa dell’impasse istituzionale del Comune di Bracciano al quale fa capo il Piano sociale integrato ed è per questo che abbiamo sollecitato la convocazione urgente del comitato istituzionale al commissario prefettizio. Mi auguro che nell’incontro del 1° marzo si possano ottenere risposte certe e chiare sull’andamento dei servizi e sullo sblocco dei fondi”.

E’ quanto sottolinea il sindaco di Canale Monterano Angelo Stefani riguardo la situazione di stallo per quanto riguarda le politiche sociali territoriali dopo il commissariamento del Comune capofila di Bracciano.

“Da dicembre, ovvero da quando il Comune di Bracciano è stato commissariato – commenta Stefani – non abbiamo potuto procedere su questioni importanti che riguardano la vita di alcuni nostri cittadini. Mi riferisco all’inserimento in case famiglie, all’assistenza per il progetto Alzheimer, ai contributi per i canoni di locazione e a quelli per il disagio psichico. Le difficoltà di un Comune non possono ripercuotersi sull’intero sistema visto che le nuove normative regionali, che recepiscono la Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, stabiliscono che l’intera gestione dei servizi debba avvenire a livello di distretto socio-sanitario. Si tratta di questioni di qualità della vita delle persone che non possono e non devono essere trascurate e che anzi vanno affrontate con solerzia e tempestività. Nell’incontro del 1° marzo porteremo le nostre istanze per le quali ci aspettiamo un pronto riscontro”. 

26 Febbraio 2016

Per informazioni: villanicomunicazione@tiscali.it




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl