La Ndocciata di Agnone

La Ndocciata di AgnoneIl magnifico rito della Ndocciata trae origine dagli antichiriti solstiziali,dette anche feste di fuoco, di origine pre-cristiana: con questorituale si celebrava e si invocava la forza della sole come fonte divita per la terra.

04/dic/2006 15.49.00 Discover Molise Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il magnifico rito della Ndocciata trae origine dagli antichiriti solstiziali,dette anche feste di fuoco, di origine pre-cristiana: con questorituale si celebrava e si invocava la forza della sole come fonte divita per la terra. In seguito questi riti assunsero un valorepurificatore: il fuoco che elimina ogni male e che elimina ogniinfluenza dannosa.

Dopo l’affermarsi del cristianesimo, la chiesa inglobò l’usanza: alsole venne sostituito il Cristo, simbolo di luce e di purezza.

Oggi la ndocciata si svolge la sera della vigilia di Nataleed ha assunto, negli anni, una rilevanza enorme.

Quest’anno la Ndocciata si svolgerà in due giornate: l’8dicembre e il 24 dicembre. L’8 dicembre è inonore del decimo anniversario della Ndocciata propostadavanti a Papa Giovanni Paolo II, nella fantastica cornice diPiazza San Pietro.

Potete vedere il calendario della manifestazione e sulforum di DiscoverMolise potete parlarne e, se lo volete, mostrarcile foto scattate da voi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl