Scanderebech: ritorno in politica perché nulla è cambiato tutto è peggiorato.

09/gen/2014 17:05:49 Scanderebech Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“In periodi di crisi non si può nascondere la testa sotto la sabbia.” 

Dichiara l’On. Deodato Scanderebech: “intendo candidarmi al Parlamento europeo per portare avanti un programma su cui sto lavorando da alcuni mesi con le forze produttive e rappresentative del tessuto sociale, del mondo agricolo e della piccola e media impresa. Come renderò noto nei prossimi giorni si tratta di un programma basato sul buon senso, teso a risolvere le istanze del territorio,  di tutte le partite IVA e degli agricoltori. Voglio candidarmi in un partito che mi permetta di lavorare nel solo interesse dei cittadini”.

Continua Scanderebech:“da più di un anno non ricopro alcun incarico politico ma non ho mai perso i contatti con i cittadini incontrandoli anche nei mercati, ascoltandoli ed intervistandoli per raccogliere pareri, idee e disagi, come testimoniano  gli oltre  200 filmati presenti sul mio canale YouTube. In tali circostanze ho ricevuto anche qualche critica, ma soprattutto tanti apprezzamenti sulla mia persona e sul mio trascorso politico. A tali segnali si aggiungono le continue sollecitazioni degli amici e conoscenti con cui ho sempre lavorato sul territorio”.

“Considerato che avendo lavorato per anni come ingegnere per il gruppo Fiat nell'area Torino, Milano, Genova, Aosta ho buona conoscenza del territorio che corrisponde esattamente al collegio elettorale per l’elezione dei rappresentanti al Parlamento europeo; valutata l’esperienza  istituzionale acquisita  in Regione Piemonte in qualità di Presidente della Commissione Industria, Lavoro, Commercio e Attività produttive e di Assessore all'Agricoltura, nonché di Deputato della Repubblica, sono convinto che  sia doveroso mettermi nuovamente al servizio della collettività scendendo in campo pur consapevole che si tratterà di un impresa ardua e impegnativa”, conclude Scanderebech.

#innovaeuropa  #scanderebech

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl