La Guardia Nazionale Ambientale nella sicurezza dell’Ambiente e delle Città

Domenica 10 aprile ben due paesi della Provincia di Foggia, Stornarella e Ascoli Satriano hanno potuto apprezzare e vedere in opera gli agenti della G.N.A. Volontari che hanno operato nelle strade, nei parchi e nelle periferie abbandonate, a volte, al degrado e fatte divenire vere e proprie discariche.

12/apr/2011 09.47.22 guardia nazionale ambientale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenica 10 aprile ben due paesi della Provincia di Foggia, Stornarella e Ascoli Satriano hanno potuto apprezzare e vedere in opera gli agenti della G.N.A.

Volontari che hanno operato nelle strade, nei parchi e nelle periferie abbandonate, a volte, al degrado e  fatte divenire vere e proprie discariche.

Nella mattinata di domenica 10 aprile la cittadina di Stornarella è stata invasa da ciclisti amatori e non, per un raduno turistico che ha interessato tutto il territorio dei 5 reali siti.

Ben 6 agenti qualificati, il Dirigente Provinciale Eliana Roberta Maccione, il Vice Dirigente Ciro Felice Citoli, il Responsabile del Distaccamento di Foggia, Comandante Lux Giovanni Alfonso, il Vice Responsabile del Distaccamento di Cerignola Di Giosio Rosa, il Dirigente Provinciale Assistente Capo Piarulli Matteo e l'Assistente Morgatico Antonella, hanno prestato servizio di ordine pubblico coadiuvando i Carabinieri della Locale Stazione guidati dal comandante Maresciallo Vito Marasciulo.

In quella occasione, ha riferito il Dirigente Provinciale Maccione, hanno dimostrato, praticamente, la preparazione e “l'intelligenza Istituzionale” che il nostro Presidente Nazionale, dott. Alberto RAGGI, ha citato durante l' incontro del 26 marzo con i Volontari.

La Guardia Nazionale Ambientale è stata presente con un organico di 11 agenti provenienti da Foggia e Cerignola sul territorio di Ascoli Satriano e Borgo San Carlo, guidati dal vice Dirigente Provinciale Gino Pedarra e dal Responsabile del Distaccamento Comandante Potito D'Adamo.

Il Comandante di Ascoli ha tenuto anche a sottolineare che anche di fronte a quanto la cittadina di Ascoli sta subendo,  cioè un vero e proprio allarme sicurezza per i tanti topi di appartamento che si intrufolano nelle case rubando di tutto e di più, la G.N.A. rimane ulteriormente a disposizione delle Istituzioni per qualsivioglia attività che possa essere considerata utili ed opportuna per garantire al cittadino maggiore sicurezza non solo nell’ambito ambientale, ma anche ad un eventuale affiancamento che possa eventualmente vedere, oltre ai soggetti previsti, la G.N.A. nell’affiancamento e nella  collaborazione alle Forze di Polizia Istituzionali nell’ormai famoso “Progetto Mille Occhi sulla Città”  che tanti grandi risultati sta dando in termini di sicurezza in tante altre Città.

Ufficio Stampa Provinciale – Matteo  Piarulli 329.9818635 – Fax 0885.799494 – stampa.foggia@guardianazionaleambientale.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl