L'incontro transnazionale del "Die-Development"

21/apr/2006 10.40.00 Promosud Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nell'ambito del progetto europeo "Die Development-Giorni di Sviluppo"
si terrà, questo pomeriggio, venerdì 21 aprile, l'incontro con i
partner transnazionali. Delegazioni francesi, slovacche e olandesi
saranno a Giovinazzo per fare il punto dei lavori e confrontare le
aree d'interesse in comune: migliorare la possibilità d'occupazione,
d'esercizio di lavoro autonomo, di mantenimento dell'impegno e di
reintegrazione professionale, nonché d'aggiornamento e
riqualificazione (che è la parte del progetto affrontata dal nostro
Paese, con un master destinato ad alcuni funzionari della pubblica
amministrazione pugliese).
I quattro partner, Italia compresa rappresentata dalla cooperativa
Anthropos, condividono la ricerca congiunta su opinioni e bisogni dei
lavoratori in ambito sia locale sia europeo; lo scambio d'informazioni
ed esperienze; lo sviluppo parallelo d'approcci innovativi legati alla
valutazione nonché lo scambio di soggetti addestrati, addestratori e
staff.
Nello specifico gli olandesi si stanno occupando della preparazione
professionale nei Paesi Bassi, abbracciando una fascia d'età che va
dai 16 ai 45 anni; mentre i francesi stanno riqualificando il
personale femminile del settore sanitario (soprattutto veterinari,
farmacisti e radiologi) e, infine, gli slovacchi stanno puntando tutto
sugli architetti, categoria indispensabile per la ricostruzione del
loro Paese.
La parte del progetto trasnazionale, cioè il lavoro congiunto e il
confronto tra i quattro partner, mira in concreto a definire un
programma pilota per assistere lo sviluppo, la selezione e il
mantenimento dei lavoratori.
L'incontro, aperto al pubblico e ai rappresentanti della stampa, si
svolgerà alle 15.30 - S. Martin hotel (Giovinazzo - via: Spirito
Santo, 42).
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl