Seminario a Scienze politiche su «Sicilia 1860. Dal federalismo all'annessione». Interverranno Giuseppe Astuto, Giuseppe Barone, Roberto Martucci e Sandro Corbino

Interverranno Giuseppe Astuto, Giuseppe Barone, Roberto Martucci e Sandro Corbino Catania - Venerdì 2 luglio 2010 alle ore 10 nell'Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche (Via Vittorio Emanuele, 49) si svolgerà un seminario di studi dal titolo «Sicilia 1860.

28/giu/2010 17.59.32 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Catania - Venerdì 2 luglio 2010 alle ore 10 nell’Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche (Via Vittorio Emanuele, 49) si svolgerà un seminario di studi dal titolo «Sicilia 1860. Dal federalismo all'annessione».

Il seminario è promosso dalla Fondazione “A Sud” e dalla Facoltà di  Scienze Politiche dell’Università di Catania, nell’ambito delle attività didattiche del Dottorato di ricerca in Storia Contemporanea.

Al dibattito, che si inserisce nel quadro delle iniziative culturali per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, interverranno Giuseppe Astuto, docente di Storia delle Istituzioni politiche e di Storia dell’amministrazione pubblica all’Università di Catania; Giuseppe Barone, preside della Facoltà di Scienze Politiche e docente di Storia contemporanea nell’ateneo catanese; Roberto Martucci docente di Storia delle Istituzioni Politiche e direttore del Dottorato di ricerca in Storia e teoria delle costituzioni moderne e contemporanee all'Università del Salento. Il seminario sarà presieduto da Sandro Corbino, docente universitario e presidente della Fondazione “A Sud”.

I relatori discuteranno la tesi di Roberto Martucci, espressa nel fortunato volume “L’invenzione dell’Italia unita” (Sansoni) e in altri recenti studi, centrando la loro analisi sul caso siciliano. Nel libro ’“L’invenzione dell’Italia unita” il docente dell’ateneo salentino ricostruiva l'operazione politico-militare che in venti mesi trasformò una penisola frammentata in Stati di dimensione regionale o provinciale, divisa linguisticamente in aree disomogenee, nel regno d'Italia, rilevando però gli elementi di fragilità istituzionale e sociale del nuovo Stato.  

Il seminario intende fornire degli spunti di riflessione sul progetto federalista, poi accantonato, e sulla successiva annessione della Sicilia al neonato Regno d’Italia per tentare di tracciare un bilancio della “questione siciliana”, a 150 anni dallo sbarco dei Mille. Il seminario è aperto al pubblico.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl