Vergogna!!!!

Ore 8:40 pronto un treno al binario 2, ma il monitor non indica nessuna destinazione.

22/feb/2011 12.20.51 Comitato Pendolari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.





Ancora una volta sia qui a denunciare lo stato di totale abbandono in cui versa il trasporto ferroviario in Sicilia.
Stamattina abbiamo assistito, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, a cosa l' accoppiata Trenitalia/RFI è capace di offrirci ....
Solita Stazione di Palermo Notarbartolo. Migliaia di treni.... da gestire.
Ore 8:40 pronto un treno al binario 2, ma il monitor non indica nessuna destinazione.
 Il treno per Punta Raisi è programmato, e visualizzato dal monitor, al binario 3, ma non c'è nessun materiale...
Le persone chiedono al personale Ferroviario se il treno al binario 2 sarebbe stato quello per Punta Raisi. Risposta Affermativa...
Qualcuno insiste, visto che già ieri era stato "spedito" a Giachery, suo malgrado....
Il personale quasi si irrita : "Mette in dubbio la mia parola?? Sono io il macchinista che deve manovrare il treno!!!"

Poi succede di tutto...
Arriva il treno da Giachery a binario 3.
Le persone sono spaesate: da dove partirà il nostro treno per Punta Raisi? 
Si attivano diversi Capitreno e macchinisti sul posto. Le ipotesi sono le più diverse....

Alla fine c'è chi sale sul treno al binario 2, chi sul treno al binario 3....
Turisti che non capivano la lingua italiana, spaesati....
Colgo solo una frase in inglese, che traduco per chiarezza: "Ma ma ma dove siamo capitati????"
Alla fine si parte dal binario 3....

Che impresa.... 
Capiamo che dovendo gestire 1000 treni contemporaneamente è difficile, molto difficile...
Peccato che per Punta Rasi parte un treno ogni ora, quando non soppresso....

La Regione dovrebbe ben riflettere prima di affidare il servizio ferroviario a questa accoppiata.
Oggi ci siamo ancora una volta indignati!!!

Giacomo Fazio
Presidente Comitato Pendolari Sicilia
Patto Pendolari Italiani





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl