Sempre loro...

Sempre loro.... Alla Direzione RFI Al Dipartimento Trasporti Regione Sicilia CC: Direzione Trenitalia Ancora una volta, se ancora qualcuno nutriva dei dubbi, abbiamo assistito ai paradossi cui chi gestiste il movimento ferroviario in Sicilia ci ha ormai tristemente abituato.

05/mag/2011 22.35.02 Comitato Pendolari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Alla Direzione RFI
Al Dipartimento Trasporti Regione Sicilia

CC: Direzione Trenitalia

Ancora una volta, se ancora qualcuno nutriva dei dubbi, abbiamo assistito
ai paradossi cui chi gestiste il movimento ferroviario in Sicilia ci ha
ormai tristemente abituato.
Ore 17:00, arriva, come spesso accade, il materiale del 12764 in ritardo dal deposito al binario 4.
Al binario 1 è pronto l'8838, orario di partenza 17.14.
Alle 17:08 il Capotreno del 12764 comunica che si è pronti per partire.
Dalla Sala Operativa rispondono che ora vedranno cosa attuare.
Quello che tutti i pendolari temevano accade.
Si da il verde all'8838, che cosi farà da "tappo" al 12764, dovendo fermare in tutte le stazioni.
Il 12764 parte cosi alle  17.20 e, a passo d'uomo, giungerà a Bagheria, dove sorpresa
effettuerà il sorpasso sull'8838.
Alè ci risiamo!!!
Sarebbe opportuno capire fino a quando la Direzione RFI lascerà queste persone, cui
ormai è risaputo il modo di agire, a gestire un servizio cosi vitale.
Chiediamo un intervento serio e definitivo del Dott.Palazzo e del Dott. Laghezza.
Sinceramente non nutriamo nessuna speranza nel veder affidato  dalla Regione a questi signori
un servizio pubblico cosi importante.
Già ci bastano i disservizi causati da Trenitalia, se anche RFI la ostacola allora non ci sarà futuro.


Cordialemente
Giacomo Fazio
Presidente Comitato Pendolari Sicilia




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl