Ai Comitati e Associazioni dei pendolari italiani

Cari Colleghi e Amici Pendolari, stiamo preparando il reinvio del nostro Appello al nuovo Governo per iniziare una nuova campagna di pressing a sostegno del TPL su tutti gli organi istituzionali (centrali e periferici).

Organizzazioni Camera dei deputati, Ordine Nazionale dei Giornalisti
Argomenti politica

20/nov/2011 11.48.10 Comitato Pendolari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.






Cari Colleghi e Amici Pendolari,
stiamo preparando il reinvio del nostro Appello al nuovo Governo per iniziare una nuova campagna di pressing a sostegno del TPL su tutti gli organi istituzionali (centrali e periferici).
 
Come certo sapete il momento è difficile perchè nonostante gli ODG della Camera il governo uscente non ha reintegrato le risorse nella legge di stabilità, confermando di fatto i tagli decisi ad agosto. Urge quindi mobilitarsi ancora a tutti i livelli a cominciare da quello governativo, per sollecitare Monti a sbloccare le necessarie risorse.
 
Il testo elaborato e sottoscritto a suo tempo ci sembra ancora pienamente attuale (a parte alcuni dettagli per attualizzarlo alla situazione odierna). Allo scopo di renderlo ancora più incisivo e di livello nazionale, abbiamo raggruppato tutte le sigle aderenti sotto la dizione "Coordinamento dei Pendolari Italiani", senza volersi in alcun modo sostituire ai vari soggetti che rappresentano le varie realtà.
 
Nella speranza che anche altri soggetti e comitati vogliano unirsi a noi, ve lo rimandiamo prima di iniziare la campagna.
 
Cordiali saluti
 







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl