Sit-in, sabato 10 maggio 2014 dalle ore 10.30 alle 12.00, per il ripristino delle infrastrutture e della circolazione ferroviaria sulla Catania-Caltagirone-Gela a tre anni dal crollo del ponte ferroviario in contrada Angeli di Niscemi.

09/mag/2014 12.16.15 Comitato Pendolari Siciliani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Catania, 08 maggio 2014

Nota Stampa

Sit-in, sabato 10 maggio 2014 dalle ore 10.30 alle 12.00, per il ripristino delle infrastrutture e della circolazione ferroviaria sulla Catania-Caltagirone-Gela a tre anni dal crollo del ponte ferroviario in contrada Angeli di Niscemi.

A tre anni di distanza dal crollo delle arcate del ponte ferroviario, in contrada Angeli di Niscemi, della tratta ferroviaria Caltagirone-Gela. Il Comitato Pendolari Siciliani unitamente al C.I.U.Fe.R (Comitato Italiano Utenti Ferrovie Regionali) e all’Associazione Ferrovie Siciliane organizza sui luoghi del crollo un sit-in per fare il punto sulla situazione ferroviaria della Caltagirone-Gela. L’appuntamento dell’iniziativa è alla stazione ferroviaria di Caltagirone alle ore 10.00, per poi spostarci nei luoghi del crollo del ponte ferroviario sulla Sp. 39 per Niscemi in contrada Angeli.

All’iniziativa programmata dal Comitato Pendolari Siciliani sono stati invitati il Presidente della regione, l’assessore regionale ed il dirigente generale alle infrastrutture e mobilità, il direttore di Rfi e i sindaci di Caltagirone, Gela e Niscemi.  

Giosuè Malaponti - Coordinatore Comitato Pendolari Siciliani

Recapiti: cell. 3921727757 - 3475545402 �“ comitatopendolari@gmail.com

--

Cordialità

Giosuè Malaponti - Presidente Comitato Pendolari Siciliani
recapiti: 3921727757 - 3475545402  - comitatopendolari@gmail.com  

www.comitatopendolari.it -  http://pendolarisiciliani.blogspot.com 

Ricevi questa comunicazione perché sei iscritto alla newsletter del Comitato Pendolari Siciliani, ti ricordiamo che i tuoi diritti in materia di privacy sono tutelati nel rispetto della vigente normativa (D.lgs 196/2003), ma se non vuoi più essere aggiornato sulle novità del Comitato Pendolari puoi cancellare la tua iscrizione in pochi secondi rispondendo “CANCELLA ISCRIZIONE” all’indirizzo email comitatopendolari@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl