Comunicato Stampa

15/mag/2014 16.35.01 Comitato Pendolari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si è svolto oggi un importante incontro tra l'Assessorato alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Sicilia, i Comitati Pendolari e le organizzazioni sindacali.
Il neo Assessore ha comunicato che a metà della settimana prossima porterà in giunta l'"Accordo di programma tra Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti Ministero dell’Economia e delle finanze e Regione Siciliana per l’attuazione e il trasferimento delle funzioni e dei compiti di programmazione e amministrazione relativamente ai servizi ferroviari di interesse regionale e locale di cui all’art. 9 del d.lgs. 422/97 e all’art. 1 del d.lgs. 296/2000."

Finalmente siamo ad una svolta decisiva che porterà alla sottoscrizione dell'ormai famoso Contratto di Servizio.

In effetti è una conferma a quanto già deciso a fine anno con l'allora Assessore Bartolotta.
Un segno di continuità che fuga le nostre legittime paure.
Confermato anche il Comitato Consultivo Regione- Sindacati-Comitati.

E' stata chiesta una regia unica per il TPL oltre le ferrovie.
Regia che sia sotto l'egidia dell'Assessorato ai Trasporti ma che coinvolga anche gli altri assessorati.
Ormai c'è comunione di intendi e finanziaria tra Stato e Regione per il trasferimento delle comepetenze.
E' chiaro a tutti che il problema del TPL deve essere affrontato nella sua complessità integrando ferrovia, mare e gommato.
Il tempo dello spreco delle risorse è finito. Bisogna ottimizzare sotto la supervisione della Regione.
E' ora che il gestore ferroviario si assuma la piena responsabilità del servizio, sotto il controllo della Regione.
Si è anche sbloccata la problematica per l'acquisto dei nuovi treni: giorno 22 Maggio ci sarà il sorteggio dei componenti tecnici. 
Già il Presidente della Commissione di Gara è stato nominato.
Tra la prima e la seconda settimana di Giugno si svolgerà la gara.

Si è parlato di infrastrutture, delle 4 ipotesi al vaglio per la Palermo-Catania, su questo punto avremo un ulteriore incontro, e ringraziamo l'Assessore per l'ampia disponibilità mostrata.
Si dovrà a breve parlare del servizio universale, attualmente in proroga di contratto.
Cosi come del trasporto, ormai ridotto al lumicino, merci.

Come Comitato ci riteniamo soddisfatti , non del nocciolo dell'incontro, visto che era stato già deciso a Dicembre 2013, ma della grande disponibilità del nuovo assessore verso il trasporto ferroviario.
Ringraziamo l'Assessore, i sindacati e tutti i Comitati che insieme stanno lavorando per il rilancio della ferrovia in Sicilia.
Giacomo Fazio
Presidente Comitato Pendolari Sicilia- CiuFer
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl