Nuovo Assessore...

23/giu/2017 14:39:29 Comitato Pendolari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cambia l'ennesimo Assessore alle Infrastrutture e Mobilità nella  Regione Sicilia.
Il tutto in un momento di forte criticità nel trasporto ferroviario, forse il punto di non ritorno.
L'ARS "gioca" vergognosamente su due emendamenti che rappresentano lo spartiacque tra un sistema ferroviario in possibile  lento miglioramento rispetto al recente passato  e il definitivo tracollo dello stesso.

La posta in gioco è altissima, come ben si può capire.

Certo il Governo Crocetta non ha esitato a prorogare di ben due anni il trasporto su gomma...

Siamo sempre alle solite, vien da dire...

Cambiano gli attori ma la sostanza rimane sempre la stessa.

Ora basta!!!

Ci aspettiamo un ferma presa di posizione di tutti gli attori coinvolti onde garantire a tutti i cittadini un trasporto ferroviario decente.

Dopo il Contratto Ponte già scaduto a Dicembre, non si può più attendere.

Non possiamo rischiare di perdere quanto già investito da Trenitalia e quanto programmato in termini di Km/treno e  nuovi treni dietro investimento regionale.

Serve sottoscrivere subito un Contratto almeno decennale, inserendo le clausole di salvaguardia per i pendolari.
Cosi come serve sbloccare gli investimenti per nuovi treni, finanziati dalla Regione, che corrispondono a più Km/treno 
garantiti da Trenitalia.


Cosi come verrebbero scongiurati nuovi tagli e paradossalmente nuovi aumenti.

Chiediamo al nuovo Assessore un forto impegno nella stipula del Contratto e di riaprire subito il dibattito sul raddoppio completo della Palermo-Messina,
da molti dimenticato...


Giacomo Fazio
Presidente Comitato Pendolari Sicilia
Ciufer


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl