Pitti Immagine: "Immagini blasfeme e offensive. Il Comune le faccia rimuovere subito"

01/nov/2011 16.55.03 Francesco Bosi - Udc Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PITTI IMMAGINE. BOSI (UDC): “PUBBLICITA' BLASFEME E OFFENSIVE. IL COMUNE LE FACCIA RIMUOVERE SUBITO”

Dichiarazione del deputato Udc Francesco Bosi sulla pubblicità di Pitti Immagine Uomo che sfrutta immagini religiose.

“Le immagini usate per promuovere Pitti Uomo con frasi che costituiscono una parodia dei messaggi religiosi, offendono una cultura di rispetto alle immagini sacre che, utilizzate in questo modo, diventano blasfeme. Riconosciuto il pessimo gusto di questa iniziativa pubblicitaria di cui Firenze e la stessa rassegna di moda non avevano certo bisogno, si pone anche il problema di chi e come mai ha autorizzato queste affissioni. Poiché si tratta di promozione autorizzata all'amministrazione comunale, è importante capire a chi compete la verifica di quanto viene affisso e invito l'amministrazione a far subito rimuovere queste immagini, in quanto blasfeme e offensive rispetto a una diffusa coscienza popolare.

on. Francesco Bosi
Ufficio stampa
ufficiostampa@francescobosi.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl