Dichiarazione su Pollina

06/feb/2011 17.19.18 Francesco Bosi - Udc Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Dichiarazione dell'on. Francesco Bosi (Udc)

Le ripetute dichiarazioni di Pollina, coordinatore regionale di Futuro e Libertà, sulle decisioni del  nuovo polo sulle prossime elezioni amministrative sono gratuite ed inopportune.

Gratuite perchè vengono rilasciate dal responsabile di una sola componente di questa coalizione senza che sia intervenuta in tal senso nessuna decisione comune.

Inopportune in quanto ipotizzano una strategia  che non dovrebbe tenere conto della peculiarità tipica delle elezioni amministrative nelle quali le forze politiche riescono a sintonizzarsi con un sentimento collettivo delle popolazioni.
Questo lo impone la stessa esistenza delle 'autonomie locali' che sono tali in quanto prescindono da schematismi politici e partitici di tipo nazionale.
Se così non fosse, dovremmo cambiare nome e chiamarle 'dipendenze locali'.

Mi sembra che Pollina commetta gli stessi errori di Berlusconi quando pretende che si riproducano in sede locale le stesse scelte nazionali. Anche se poi Berlusconi, come ha dimostrato in passato, finisce per lasciare libertà di manovra ai propri dirigenti locali.

La costruzione di una nuova coalizione qual è il Polo per l'Italia richiede un grande senso di responsabilità. Tutto diventerebbe più difficile, se non impossibile, qualora ciascuna delle componenti pretendesse di decidere anche per gli altri senza avere neppure la sensibilità di comprendere le esigenze e il sentimento popolare che contraddistingue le singole comunità locali.

 
 
on. Francesco Bosi
Ufficio stampa
ufficiostampa@francescobosi.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl