Rassegna GIOVANI INTERPRETI A CONFRONTO

Allegati

05/nov/2010 12.59.50 Istituto Musicale Pareggiato "G.Braga" Teramo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mercoledì 12 maggio 2010, alle ore 18,00, nell'Auditorium di Santa Maria a Bitetto di Teramo,terzo appuntamento della rassegna GIOVANI INTERPRETI A CONFRONTO, organizzata dalla Società della Musica e del Teatro "Primo Riccitelli", nell'ambito della trentunesima stagione dei concerti, in collaborazione con la Guzik Foundation di San Francisco (USA) e con l'Istituto Superiore di Studi Musicali "Gaetano Braga". Si esibiranno Narek Arutyunyani al clarinetto e Andrey Gugnin al pianoforte.

I successivi appuntamenti sono i seguenti:
Giovedì 13 maggio 2010, ore 18 Gerard Aimontche
Venerdì 14 maggio 2010, ore 18 Niccolò Cantagallo

L'ingresso è libero.

_____________________________


Programma

S. Rachmaninov
C. M. von Weber: Grand Duo Concertante
F. Poulenc: Sonata per clarinetto e pianoforte
A. Zfassman: Intermezzo

Narek Arutyunyan è nato a Gümri, Armenia nel 1992. A 10 anni ha preso per la prima volta in mano il clarinetto. Nel 2009, a 17, era già diplomato alla Central Musical School del Conservatorio di Stato “P. I. Tchaikovsky” di Mosca.
In recital, Narek si è già esibito in sedi prestigiose come la Carnegie Hall di New York, il Louvre di Parigi, il “Glenn Gould Studio” di Toronto, il Museum di Grenoble.
Ha già suonato numerosi concerti in tutta Europa e negli Stati Uniti: in Russia, Polonia, Grecia, Italia, Svizzera, Francia,Canada, Repubblica Ceca, USA. E’ apparso come solista con celebri orchestre, tra cui la Prague Radio Symphony Orchestra, la  Tchaikovsky Symphony Orchestra, la State Symphony Orchestra «New Russia», la Moscow State Symphony Orchestra, le State Chamber orchestras «Virtuosos of Moscow», «Kremlin», Musica Viva, Kaliningrad Philharmonic. Ha suonato con direttori illustri, come Vladimir Fedoseyev, Vladimir Spivakov, Yuri Bashmet, Saulius Sondeckis, Misha Rakhlevskiy, Alexander Rudin, Alexander Apolin. È già vincitore di numerosi concorsi internazionali quali
-    2005 : VI "Nutcracker" International TV competition
-    (Mosca) - I Premio; Rotary Club Moscow International Music Children Competition (Mopsca) - Grand Prize 
-    2007 : International competition "Music Youth of the Planet" (Mosca) - I Premio 
-    2008 : International Radio Competition "Concertino Prague" (Repubblica Ceca- I Premio 
-    International Competition for young musicians «Prazsky Hvezdopad» (Repubblica Ceca)- Grand Prize 
È stato inoltre premiato da Yuri Bashmet con il Prix of the State Symphony Orchestra "New Russia", incidendo un disco come solista della stessa orchestra. Nel 2008 è stato insignito dalla Guzik Foundation di San Francisco del Guzik Award per giovani talenti. 
Ha suonato in festival musicali importanti, tra cui il Moscow International Festival of Young soloists, e festival di musica da camera: «The Homecoming» (Mosca); «Mozart et Tchaikovsky» (Parigi); Concertino Praga, Prazsky Hvezdopad (Praga); «Young Stars of the young Century» (Toronto).
Le sue esibizioni sono state trasmesse da Radio Russia, Radio “Orpheus” (Russia), Radio "Classique" (Francia), Toronto Classical 96.3 (Canada), Czech Radio's Classic (Repubblica Ceca), Deutschlandradio Kultur (Germania).

Nato nel 1987, Andrey Gugnin si dedica alla musica dall’età di sette anni. Ha velocemente terminato gli studi presso la Scuola Giovanile del Collegio Accademico di Musica al Conservatorio di Stato “Tchaikowsky” di Mosca ed è allievo dell’Accademia di Guzik Foundation a San Francisco, USA dal 2003. Ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui: 
-    il concorso televisivo “Nuovi Musicisti di Mosca”
-    il Moscow International Festival per giovani pianisti
-    la prima edizione del “The New Names” International Competition 
-    l’lnternational Competition of Pianists di Saratov. 
Si è esibito in recital nelle sale da concerto più prestigiose di Mosca come il Bolshoi, il Malyi, la Sala Rachmaninov del Conservatorio e la Moscow International Music Home. 
Si è esibito inoltre in Germania, Israele, Olanda, Italia, Canada e Stati Uniti. 
Ha collaborato con orchestre importanti come la Moscow State Symphonic Orchestra, la Symphonic Orchestra di Mosca, la State Conservatory e la Dutch National Orchestra.
Ha inciso per Naxos i Concerti n. 1 e 2 di Shostakovich con la Moscow Chamber Orchestra diretta da Constantin Orbelian ed una selezione tratta dai 24 Preludi per pianoforte solo di Shostakovich.
Nel maggio 2009 ha debuttato a New York nella celebre Carnegie Hall. 
Nel gennaio 2010 si è esibito a Parigi per gli altrettanto prestigiosi Concerti del Louvre con il clarinettista Narek Arutyunyan, con cui spesso si esibisce in duo.

________________________________________

Ufficio Stampa Istituto Braga
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl