GLI STUDENTI-IMPRENDITORI SI SFIDANO IN VISTA DELLA COMPETIZIONE NAZIONALE

La manifestazione è organizzata da Junior Achievement Italia (www.junioritalia.org), associazione non profit leader per la promozione dell'economia che opera su tutto il territorio nazionale con il sostegno di alcune imprese e istituzioni, tra cui ABB, Alcoa Foundation, Manpower, Nokia, Provincia di Asti, Solari-Udine.

24/mag/2010 15.01.55 Junior Achievement Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gara tra scuole al Centro Commerciale “Le Corti Venete” di San Martino B.A. (Verona) per le selezioni del programma di formazione imprenditoriale Impresa in azione: gli studenti-imprenditori di Veneto, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia si mettono alla prova e competono per guadagnarsi l’accesso alla VII edizione della Competizione Nazionale “BIZ Factory” (www.jabizfactory.org). La manifestazione è organizzata da Junior Achievement Italia (www.junioritalia.org), associazione non profit leader per la promozione dell’economia che opera su tutto il territorio nazionale con il sostegno di alcune imprese e istituzioni, tra cui ABB, Alcoa Foundation, Manpower, Nokia, Provincia di Asti, Solari-Udine. Verona, 24 maggio 2010 – Hanno fondato una SPA e si sono messi in gioco seguendo la loro creatività e passione; 150 studenti del IV anno degli Istituti Superiori Aleardi e Giorgi di Verona, Luzzatti-Gramsci e Volta di Mestre, Malignani di Cervignano del Friuli, Artom e Giobert di Asti, Pesenti di Bergamo, Maria Ausiliatrice di Lecco, Facchinetti di Castellanza, Maria Consolatrice, Agnesi, Marignoni-Polo di Milano presenteranno domani le loro originali idee d’impresa nel corso delle selezioni locali di Impresa in azione. Impresa in azione è un programma di formazione imprenditoriale che dal 2004 ha coinvolto circa 7 mila studenti delle scuole superiori di 12 diverse regioni italiane che hanno sviluppato in un contesto di laboratorio protetto più di 800 prodotti e servizi, alcuni dei quali particolarmente innovativi e in grado di sostenere, se presentati al mercato, la sfida della competitività. Accompagnati dai loro esperti d’azienda, dipendenti volontari delle aziende partner di Junior Achievement, e dai loro insegnanti, le classi finaliste in gara domani a Verona saranno valutate da una giuria di imprenditori, manager e docenti universitari che prenderanno in esame l’originalità dell’idea imprenditoriale, la creatività della comunicazione visiva, l’impatto sociale e ambientale nonché la fattibilità tecnica ed economica dei loro business plan. Junior Achievement Italia è la prima associazione nonprofit leader per la promozione dell’economia nella scuola. In collaborazione con aziende e istituzioni offre alle scuole, dalle primarie alle superiori, percorsi innovativi di educazione economica. Secondo la tipica pedagogia dell’imparare facendo, le classi che partecipano alle iniziative di JA sperimentano concretamente alcuni concetti di finanza personale, imprenditorialità, mercato del lavoro, etica degli affari, sostenibilità. La presenza di un esperto d’azienda in aula – manager volontario di una delle aziende partner dell’associazione – arricchisce le proposte didattiche trasferendo l’esperienza aziendale alla scuola. Contatti: Junior Achievement Italia Milena Pellegatta Ufficio: 02 230039101 Cellulare: 338 2956735 Email: milena.pellegatta@junioritalia.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl