UniCredit & AIRC: Nella ricerca i risultati si raggiungono con il gioco di squadra e il tuo sostegno

UniCredit & AIRC: Nella ricerca i risultati si raggiungono con il gioco di squadra e il tuo sostegno Anche quest'anno UniCredit rinnova il suo impegno a favore della ricerca sostenendo AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

26/ott/2010 18.19.19 InTarget.Net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche quest’anno UniCredit rinnova il suo impegno a favore della ricerca sostenendo AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Il nuovo sito Unicredit & AIRC 2010 è oggi online. Qui sono raccolte informazioni relative ai progetti sostenuti da Unicredit, agli eventi organizzati a supporto della ricerca e importanti notizie relative alla prevenzione. È inoltre possibile conoscere i canali per donare il tuo contributo alla ricerca.

Il 5 novembre sarà la Giornata Nazionale per la Ricerca sul Cancro.

Unicredit promuove una raccolta fondi per trovare cure sempre più efficaci e rendere il cancro sempre più curabile.

Investire nei talenti più promettenti e in tecnologie all’avanguardia è l’unica strada per vincere la malattia. Ecco perché UniCredit sostiene il progetto della “Squadra di Ricercatori”, un team di undici giovani scienziati che, dopo essersi formati all’estero, hanno riportato in Italia l’esperienza acquisita. Oggi lavorano su un progetto innovativo e indipendente per mettere a servizio della comunità i risultati dei loro studi, trasferendo così il lavoro in laboratorio all’applicazione terapeutica.

Da Nord a Sud, i Ricercatori della Squadra UniCredit si impegnano ogni giorno per sconfiggere il cancro ed ora cominciano ad arrivare i primi risultati, come quelli di Lucia Altucci sulle molecole ispirate da componenti naturali, di Piergiorgio Modena sulle anomalie genetiche e di Silvio Danese sull’angiogenesi intestinale.

Solo grazie al supporto di tutti questi ricercatori avranno le risorse per concludere il loro progetto. Ecco perché sostenere la ricerca è fondamentale: infatti, non coinvolge solo chi è malato, ma ha delle ripercussioni nella vita quotidiana di ciascuno di noi.

La ricerca è un bene di tutti, una sfida che insieme possiamo vincere.

Info Conosci i giovani ricercatori che compongono la squadra su:
www.airc.unicreditgroup.eu


Fonte: UniCredit Group News

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl