Musica e Arte alla Sala Trevisan

26/gen/2011 10.28.20 Istituto Musicale Pareggiato "G.Braga" Teramo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA


Venerdì 28 gennaio  2011 alle ore 17,00, nella splendida cornice della Sala Trevisan della Piccola Opera Charitas a Giulianova alta, si terrà il quarto concerto  dell'ottava edizione della rassegna “Musica e Arte alla Sala Trevisan” , organizzata dalla Piccola Opera Charitas di Giulianova e finanziata  dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo, con la direzione artistica di Piero Di Egidio.

In programma l’esibizione del pianista  Carlo Michini al pianoforte, con musiche di Chopin   e Liszt.

Nato nel 1982, Carlo Michini ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni. Si è diplomato con il massimo dei voti presso
l’Istituto Musicale Pareggiato “Gaetano Braga” di Teramo sotto la guida del maestro Giovanni Durante seguendo contestualmente le
master-class tenute da Oleg Marshev, Roberto Cappello e Andrezy Jaczinski.
Nel marzo 2007 con la tesi “La matrice intervallare in Ianus” (per due pianoforti e orchestra di Alessandro Sbordoni, 2005) si è laureato
in Storia della Musica moderna e contemporanea del “Corso di laurea in Storia, Scienza e Tecnica della Musica e dello Spettacolo” con il Professor Giorgio Sanguinetti presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Tor Vergata a Roma. Nel giugno dello stesso anno ha conseguito il diploma di secondo livello del Master in Pianoforte
presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra, a Roma, sotto la guida di Antonio Sardi de Letto. Ha studiato, tra gli altri, con i Maestri
Franco Scala e Aquiles Delle Vigne di cui è attualmente allievo presso le Sommerakademie del Mozarteum di Salisburgo e presso la Schola Cantorum di Parigi.
Carlo Michini suona regolarmente in Italia e all’estero sia da solista che in formazioni cameristiche. I suoi ultimi impegni includono
concerti in Svizzera, Austria, Etiopia e Kenya; in Italia, invece, si contano numerosi concerti presso diverse associazioni musicali. Nel luglio 2010 ha eseguito il Concerto per Pianoforte e Orchestra op.15 n.1 di Beethoven con l’Orchestra Sinfonica Nazionale del Conservatorio di Nairobi. Nel gennaio 2008 e nel febbraio 2009  ha tenuto  le sue prime master-class presso The Conservatorie of Kenya di Nairobi e la Yared School of Music di Addis Abeba.
Ha registrato un CD monografico dedicato a Liszt per la Wide Sound Classique. E’iniziata una collaborazione con Radio Vaticana che
culminerà con la registrazione dell’intero ciclo dell’”Anees de Pelerinage - Deuxieme  Annee - Italie” di Liszt in occasione del bicentenario della nascita del grande compositore ungherese.
I concerti successivi saranno:


18 febbraio 2011 Nunzia Leonetti sassofono Patrizia Fasano - pianoforte

11 marzo 2011   Pietro Laera   pianoforte


I concerti sono tutti programmati alle 17,00; l’ingresso è libero.

La direzione artistica



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl