Incontro "Ricerca, Impresa e Innovazione

20/ott/2006 15.00.00 ottavia beneduce Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Incontro sul tema Ricerca, Impresa e Innovazione in occasione della premiazione dei vincitori della Start Cup Federico II 2006

Mercoledì 25 ottobre , presso l'Aula Magna Storica dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, (Corso Umberto I), dalle ore 10.30 si svolgerà l'incontro sul tema "Ricerca, Impresa e Innovazione", organizzato in occasione della premiazione dei vincitori della Start Cup Federico II 2006. All'incontro prenderanno parte Guido Trombetti, Rettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Mario Raffa, Direttore Start Cup Federico II, Teresa Armato Assessore all'Università ed alla Ricerca Scientifica della Regione Campania, Fabio Borsoi, Direttore Sanpaolo IMI Investimenti per lo Sviluppo SGR SpA, Nevio Di Giusto, Amministratore Delegato e Direttore Generale Centro Ricerche Fiat ed Elasis, Giovanni Lettieri, Presidente Unione Industriali di Napoli e Giuseppe Sajeva, Direttore Ricerca e Sviluppo, Responsabile Progetti Italia, Engineering SpA.

L'Università e i centri pubblici di ricerca, detentori di idee, tecnologie e conoscenza, stanno diventando sempre più soggetti promotori di politiche di sostegno e formazione all'imprenditorialità. E tutto questo nell'ambito di sistemi più ampi che comprendono gli incubatori, le imprese, le banche, le società di venture capital, i parchi scientifici e tecnologici e i vari enti territoriali.

L'incontro "Ricerca, Impresa ed Innovazione" sarà l'occasione per discutere dell'evoluzione dei rapporti tra Università ed impresa e di quali sono i meccanismi che prendono il via dalla ricerca per creare nuovo business, partendo dagli Spin off universitari, passando per il virtuoso circuito delle Start Cup fino ad arrivare alla gestione degli Incubatori universitari e agli strumenti finanziari necessari a sostenere questo tipo di attività che rappresentano una risorsa, ormai fondamentale, per lo sviluppo e la competitività del territorio.

L'intensificazione dei rapporti con le imprese, l'attivazione di rapporti sempre più forti con il territorio capaci di favorire lo sviluppo attraverso la generazione di imprenditorialità innovativa, la nascita di spin-off di ricerca e/o la vendita di brevetti, richiedono dei forti cambiamenti istituzionali e normativi che prefigurano un'istituzione universitaria sempre più "imprenditoriale".

Il trasferimento dei risultati della ricerca e la loro valorizzazione da parte delle imprese e di altri utilizzatori richiede il superamento di barriere di tipo legale, organizzativo, culturale e finanziario.

È questo il fenomeno del trasferimento tecnologico, che presenta una serie di difficoltà tipiche dei fenomeni di gestione dell'innovazione.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl