Un oceano sotterrano su Encelado

06/apr/2014 20.01.42 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Encelado, la piccola luna di Saturno, nasconde un oceano di acqua sotto la superficie ghiacciata. Ma non solo: i fondali di questo oceano sarebbero rocciosi e potrebbero favorire l'instaurarsi di un ambiente alieno adatto alla nascita di forme di vita. A svelare i segreti del piccolo satellite di Saturno è oggi uno studio pubblicato su Science da un team di ricercatori guidati da Luciano Iess della Sapienza Università di Roma, tra cui Marzia Parisi e Marco Ducci dello stesso ateneo, e Paolo Tortora dell'Università di Bologna. Che Encelado nascondesse un oceano sotterraneo era un'ipotesi vagliata già da tempo dai ricercatori. Da quando cioè erano stati identificati, in prossimità del polo meridionale, dei misteriosi getti d'acqua provenienti dalle fratture presenti sulla superficie del satellite, mossi dalla spinta di maree provocate dalla forza gravitazionale di Saturno. 

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl