Open Sky Europe

Open Sky Europe COMUNICATO STAMPA OPEN SKY EUROPE: con Uninettuno in Giordania il quiz e la cerimonia di premiazione per gli studenti arabi vincitori del Master a distanza in Studi Europei Si svolgerà domani mercoledì 18 aprile in Giordania, sul Mar Morto, il quiz internazionale sulla storia i costumi e la politica dell'Unione Europea organizzato dall'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, e finanziato dall'Unione Europea, per gli studenti dei Paesi dell'area Euromediterranea.

17/apr/2007 11.49.00 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

OPEN SKY EUROPE: con Uninettuno in Giordania il quiz e la cerimonia di premiazione per gli studenti arabi vincitori del Master a distanza in Studi Europei

 

Si svolgerà domani mercoledì 18 aprile in Giordania, sul Mar Morto, il quiz internazionale sulla storia i costumi e la politica dell’Unione Europea organizzato dall’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, e finanziato dall’Unione Europea, per gli studenti dei Paesi dell’area Euromediterranea. 23 laureandi che hanno superato presso le proprie università le gare nazionali  dei loro Paesi, provenienti da Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia, si affronteranno in una spettacolare sfida a quiz sui temi che riguardano la vita, le istituzioni e la politica dell’Unione Europea. Tutti i partecipanti superando le rispettive competizioni nazionali si sono già aggiudicati la partecipazione gratuita al primo Master Intrenazionale a Distanza in Studi e Cultura Europea, che sarà erogato in quattro lingue, italiano arabo francese e inglese.

 

Sarà richiesta una specifica conoscenza di tutte le questioni europee. I giudici della gara saranno tre membri nominati dal Comitato di Gestione Scientifica. Tutta la gara sarà filmata e sarà trasmessa via satellite e se possibile sui canali televisivi nazionali dei paesi partecipanti. A questo scopo una collaborazione tra UNINETTUNO e la COPEAM (Conferenza Permanente  dell’audiovisivo Mediterraneo) è già stata avviata per attrarre più canali televisivi locali possibili già dalla prima edizione della gara.

 

La gara a quiz del 18 aprile sarà trasmessa dai due canali televisivi satellitari gestiti da UNINETTUNO e saranno disponibili gratuitamente per tutte le televisioni locali nei paesi e nei territori partecipanti e negli stati membri dell’UE come anche nei paesi interessati.

 

I primi tre studenti classificati vinceranno un viaggio a Bruxelles per visitare le sedi della Commissione Europea e del Parlamento europeo.

 

A partecipare alla gara internazionale saranno i 23 vincitori della selezione nazionale, che hanno vinto l’iscrizione al Master a distanza in Cultura Europea.

 

I giovani, per partecipare alla gara a quiz, si sono preparati seguendo, sia per televisione sia nell’apposito ambiente di apprendimento su internet (www.uninettunosrl.net/openskyeurope) le videolezioni di alcuni tra i più importanti protagonisti della recente storia europea.

 

Rocco Cangelosi, Beniamino Caravita di Toritto, Pier Virgilio Dastoli, Franco Frattini, Mario Monti, Filippo Maria Pandolfi, Romano Prodi, Roberto Santaniello sono solo alcune delle personalità politiche di primo piano ed esponenti del mondo accademico e diplomatico che hanno raccontato l’Unione Europea e portato la loro testimonianza diretta su RAI NETTUNO SAT 1 e RAI NETTUNO SAT 2.

 

Tra le tematiche affrontate: le questioni legate al processo di integrazione europea e al futuro dell’Unione Europea; l’ingresso dell’euro; i referendum; le caratteristiche dei paesi membri.

 

Il quiz internazionale è l’ultima fase del Progetto Open Sky Europe, realizzato dall’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO e finanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del Programma di

 

Comunicazione Regionale Euromed, mirato a sensibilizzare e istruire i giovani dei Paesi dell’area MEDA sui temi dell’Unione Europea.

 

Nella prima fase, propedeutica al Master, hanno partecipato circa 150 studenti di 14 università di 8 Paesi Euro-Mediterranei: l’ALGERIA (Università di Batna), EGITTO (Helwan University), GIORDANIA (Amman University, Yarmouk University, Jordan University, Mu’Tah University, ed Heshemia University), LIBANO (Libanese University), MAROCCO (Università Cadi Ayyad ed Université Mohamed V Souissi), SIRIA (University of Aleppo e Syrian Virtual University), TUNISIA (Université Tunis El Manar) e TURCHIA (Ege University).

 

Con il Master in Cultura Europea, L’università Telematica Internazionale UNINETTUNO offre ai giovani gli strumenti per conoscere meglio il passato, vivere il presente e guardare insieme il futuro.

 

Attraverso il Master a distanza in Cultura Europea, il progetto ha l’obiettivo di fornire informazioni su materie relative all’Unione ed alle sue relazioni economiche, sociali e culturali con i paesi dell’area MEDA.

 

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea in Giordania, intende diffondere la conoscenza della complessa realtà storica, politica e istituzionale dell’Europa attraverso le videolezioni realizzate dai protagonisti dell’Unione e trasmesse in tre lingue (arabo, francese e inglese) in tutti i Paesi MEDA.

 

Essendo lo scopo ultimo del progetto l’avvicinamento dell’Europa ai paesi e territori MEDA da un punto di vista accademico, l’idea del Master in Cultura Europea è nata e si è sviluppata per affrontare alcune tra le sfide che emergono dal problematico contesto di riferimento. Il Master OPEN SKY EUROPE si incentra sul lungo processo di costituzione di un’ effettiva identità europea, unitaria e al contempo articolata, secondo le diversità costitutive dell'Europa stessa.

 

Pertanto, è auspicabile una più profonda conoscenza dell’Unione Europea per i cittadini dei paesi dell'area Euromediterranea, considerando che oggi l’Unione Europea costituisce un reale attore politico e che l’attuale accelerazione del processo di integrazione è strettamente collegata al bisogno dei paesi europei di affrontare nuove sfide internazionali politiche, sociali ed economiche.

 

 
........................................................
Per informazioni e approfondimenti contattare:

Università Telematica Internazionale UNINETTUNO
Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 - Roma
Tel. +39 06 69207627
Fax +39 06 69942065
Web Site
www.uninettunouniversity.net
 
Francesco Paravati
Marketing e Relazioni Esterne
Mail.
f.paravati@uninettuno.it
Mobil. +39 3488520065
 
Gianluca Giordano
Marketing & Corporate Communication
Tel. +39 06 692.076.58
Mail.
webmarketing@uninettuno.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl