Comunicato Stampa

Comunicato Stampa COMUNICATO STAMPA Lunedì 28 maggio 2007, dalle ore 16.30 alle 19.00, presso l'Unione degli industriali di Napoli (sala D'Amato) si svolgerà l'incontro "Il ruolo della pubblica amministrazione nello sviluppo e nella competitività delle imprese " organizzato da Campania Start-Up insieme ad AISLo (Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale) Come nella tradizione di Campania Start-Up e dell'AISLo all'inizio della manifestazione saranno presentati alcuni esempi di buone pratiche sviluppate in Italia negli ultimi anni, che forniscono degli esempi positivi nella direzione di un cambiamento radicale della pubblica amministrazione.

27/mag/2007 07.00.00 ottavia beneduce Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



COMUNICATO STAMPA

 

 

Lunedì 28 maggio 2007, dalle ore 16.30 alle 19.00, presso l'Unione degli industriali di Napoli (sala D'Amato) si svolgerà l'incontro "Il ruolo della pubblica amministrazione nello sviluppo e nella  competitività delle imprese "  organizzato da Campania Start-Up insieme ad AISLo (Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale)

 

Come nella tradizione di Campania Start-Up e dell'AISLo all'inizio della manifestazione saranno presentati alcuni esempi di buone pratiche sviluppate in Italia negli ultimi anni, che forniscono degli esempi positivi nella direzione di un cambiamento radicale della pubblica amministrazione.

 

All'iniziativa è prevista la presenza del Ministro per le Riforme e l'Innovazione nella pubblica amministrazione Onorevole Luigi Nicolais.

 

La partecipazione all'incontro è gratuita e aperta a tutti i soggetti interessati. Si prega confermare la propria presenza all'indirizzo mail info@campania-startup.it oppure al numero di fax 081-7352431.

 

 

L'incontro si propone di riflettere sulla riprogettazione del sistema della pubblica amministrazione ripensandone le varie parti: dalle procedure all'integrazione delle banche dati, dall'interoperabilità alla trasparenza ed alla accessibilità delle informazioni. Il problema della modernizzazione del sistema pubblico è una delle grandi questioni dell'economia e della società in tutti i paesi maggiormente sviluppati e l'ammodernamento della pubblica amministrazione offre vantaggi al cittadino, risposte ai bisogni sociali, servizi e semplificazioni alle imprese.

 

Durante l'incontro verrà presentato il volume di Bruno Carapella, L'acqua e il bambino. La transizione difficile dallo Stato-nazione alla democrazia federalista.

All'incontro interverranno Bruno Carapella, Senior partner RSO, Giovanni Lettieri, Presidente Unione degli Industriali di Napoli, Giuseppe Pennella , Dirigente Formez, Andrea Ranieri, Senatore, Anna Rea, Segretario generale UIL Napoli e Campania, Pasquale Viespoli, Senatore, Pietro Ciarlo, Consigliere regionale, Regione Campania. Aprirà l'incontro Mario Raffa, Presidente dell'Associazione Campania Start-Up, modererà Stefano Mollica, Presidente AISLO (Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale).

 

L'incontro nasce dalla necessità di discutere dell'esigenza che il Paese ha di una Pubblica Amministrazione in grado di supportare le imprese e gli investimenti e garantire ai cittadini servizi rispondenti alle loro esigenze, assicurando allo stesso tempo un utilizzo efficiente delle risorse pubbliche.

Amministrazioni capaci, efficienti, autorevoli e credibili, rappresentano uno strumento essenziale di ogni sistema democratico, perché è dalla qualità dell'amministrazione che dipendono la qualità dell'attuazione delle politiche pubbliche e la qualità dei servizi resi ai cittadini.

L'efficacia di un'amministrazione dipende oggi soprattutto dalla sua capacità di fare sistema.

In quest'ottica l'e-government può rappresentare uno strumento essenziale e funzionale per la modernizzazione della pubblica amministrazione e per soddisfare sia esigenze interne sia esigenze degli utenti esterni. Esso è anche un fattore importantissimo per lo sviluppo economico del paese. Grazie ad esso si può procedere alla semplificazione dei procedimenti per poter utilizzare le potenzialità degli strumenti informatici e telematici e potenziare la condivisione degli archivi e delle informazioni tra le amministrazioni, stimolando lo scambio dei dati tra di esse.

Efficaci politiche di rilancio dell'amministrazione italiana, rappresentano un determinante ed indispensabile fattore di impulso e sostegno allo sviluppo economico, alla riconversione del sistema produttivo, alla realizzazione delle infrastrutture per competere nell'economia globale.

Una amministrazione più efficace è essenziale per attrarre investimenti produttivi, creare valore sociale e materiale e migliorare la competitività del Paese in un momento storico ed economico in cui è fondamentale creare un ambiente più favorevole agli investimenti, alla crescita, alla competitività del nostro sistema produttivo. 

 

L'incontro del 28 maggio sarà l'occasione per discutere dei percorsi utili volti a soddisfare le esigenze, assolutamente condivisibili, di amministrazioni, cittadini ed imprese.

 

Web site: www.campania-startup.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl