Comunicato Istituto Superiore di Studi Musicali Braga Teramo

Comunicato Istituto Superiore di Studi Musicali Braga Teramo Chiusura in grande stile per "Dante in Piazza Dante- Percorsi multimediali intorno alla "Divina Commedia", manifestazione a cura di Eleonora Magno e Alessandra D'Antonio che in 5 giornate nel mese di maggio ha posto il sommo poeta al centro dell'attenzione culturale cittadina e ha rafforzato il ruolo di polo culturale dell'Istituto diretto da Vincenzo Rofi.

27/mag/2008 13.00.00 Istituto Musicale Pareggiato "G.Braga" Teramo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Chiusura in grande stile per “Dante in Piazza Dante- Percorsi multimediali intorno alla “Divina Commedia”, manifestazione a cura di Eleonora Magno e Alessandra D’Antonio che in 5 giornate nel mese di maggio ha posto il sommo poeta al centro dell’attenzione culturale cittadina e ha rafforzato il ruolo di polo culturale dell’Istituto diretto da Vincenzo Rofi.

Il 30 maggio alle ore 17,30 sarà infatti eccezionalmente ospite dell’Aula magna del Liceo “M. Delfico” uno dei piu’ noti artisti teramani , che porta da 30 anni il nome della sua città nel mondo.

Introdotto dalla Prof.ssa Claudia Cutina, il pianista  Piero Di Egidio  affronterà una riflessione musicale sulla Divina Commedia con le musiche di Franz Liszt, in particolare con una delle opere piu’ complesse, difficili e affascinanti della letteratura pianistica di ogni tempo, la Fantasia quasi Sonata “Après une lecture de Dante”: mezz’ora di dionisiaco e passionale virtuosismo.

Per Piero Di Egidio, pianista e musicologo teramano di 44 anni, questo impegno rappresenta una sorta di ritorno a casa: infatti è un ex-allievo del “Delfico”, diplomatosi nel 1982 con 60/60, e anche dal “Delfico” è partita la sua prestigiosa carriera internazionale : premi nei piu’ prestigiosi concorsi internazionali, tournées nei più importanti teatri in Germania, Francia, Austria, Svezia, Scozia, Danimarca, Spagna, negli Stati Uniti e in Brasile, dove gli è stata anche conferita la cittadinanza onoraria dalla città di Valencia, per meriti artistici. Invitato dalle più prestigiose società dei concerti nazionali e internazionali (Maggio Musicale Fiorentino, Estate Fiesolana, Fondazione Piccinni, Musikhalle di Amburgo) si è esibito, tra l’altro, quale solista in un repertorio lisztiano nella “Leopold Mozart Saal” del Mozarteum di Salisburgo; e quale solista con orchestra sinfonica nell’ Auditorium “Parco della musica” di Roma, con grande successo di pubblico e di critica. Nel prossimo dicembre sarà in tournée con il Concerto KV 466 di Mozart per pianoforte e orchestra.

Tiene regolarmente circa 100 concerti all’anno.

Docente di pianoforte e vicedirettore dell’Istituto “Braga” di Teramo,  dove si occupa specificamente di coordinare tutta l’alta formazione, e’ chiamato in molteplici giurie di concorsi internazionali di esecuzione musicale e tiene ogni anno numerose conferenze e cicli di lezioni in qualità di musicologo. Collabora con svariati Enti pubblici, Associazioni e Università, nell’organizzare, in qualità di Direttore artistico e di esecutore, rassegne concertistiche e cicli musicologici.

Numerose sono le registrazioni radiotelevisive, i saggi e le incisioni di CD al suo attivo: tra queste la prima incisione assoluta del Trio di Nino Rota, su concessione della Fondazione “Cini” di Venezia. Nel 2008 l’Università di Roma 3 gli ha dedicato un CD monografico con la sua esecuzione delle ultime Sonate di Beethoven.

Dal “Delfico” è partita anche la sua parallela carriera di studioso e musicologo : laureato in Lettere a Firenze nel 1989 proprio con una tesi su Franz Liszt, ha successivamente conseguito altre due Lauree specialistiche, in “Musicologia e beni musicali” e in “Pianoforte ad indirizzo solistico”,  il massimo titolo conseguibile per un musicista in ambito accademico. Dal 2007 è inoltre Direttore Artistico di uno dei simboli di questa città, l’Associazione Corale “G. Verdi”.

Il prestigioso appuntamento, ad ingresso libero, è per il 30 maggio alle ore 17,30 nell’Aula Magna del Liceo “M. Delfico” in Piazza Dante.

Il Direttore Antonio Castagna

________________________________________________________________________________

Foto Piero Di Egidio-pianista

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl