Torna il "Mercatino delle Scuole"

I bambini si trasformano in artigiani imprenditori: realizzano oggetti e li mettono in vendita per finanziare l'acquisto di materiale didattico utile per realizzare progetti e iniziative Gli studenti delle nostre scuole hanno fatto tesoro dell'esperienza fatta lo scorso anno con il progetto "Alla scoperta degli antichi mestieri" e ripropongono il Mercatino presso lo spazio messo a loro disposizione dal Centro Commerciale Vialarga.

13/mag/2009 13.57.37 Indalo Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torna il “Mercatino delle scuole” al Centro Commerciale Vialarga. I bambini si trasformano in artigiani imprenditori: realizzano oggetti e li mettono in vendita per finanziare l’acquisto di materiale didattico utile per realizzare progetti e iniziative

 
Gli studenti delle nostre scuole hanno fatto tesoro dell’esperienza fatta lo scorso anno con il progetto “Alla scoperta degli antichi mestieri” e ripropongono il Mercatino presso lo spazio messo a loro disposizione dal Centro Commerciale Vialarga.
 
Così, la loro creatività, la loro fantasia e le capacità manuali acquisite grazie all’impegno degli insegnanti potranno essere ammirate da tutta la comunità, chiamata a dare un contributo concreto, grazie alla vendita degli oggetti esposti.
 
L’originalissimo mercatino si svolgerà Mercoledì 13 e Giovedì 14 maggio: sarà interessante ammirare ciò che gli studenti metteranno in mostra e in vendita, gli oggetti più diversi, realizzati con materiali vecchi e nuovi, ma sempre frutto di un percorso didattico realizzato in classe, utilissimo per sviluppare abilità e mettere alla luce qualità fondamentali per lo sviluppo della personalità dei ragazzi.
 
Inoltre, potranno mettersi alla prova come “imprenditori”, dando un valore al loro lavoro e cercando quindi di fare una buona vendita: la somma raccolta servirà infatti per acquistare materiale didattico utile per realizzare iniziative e progetti che porteranno benefici a se stessi e agli altri. Una bella soddisfazione per i ragazzi fare qualcosa di concreto per la loro scuola, contribuire in modo attivo alla sua qualità e scoprire che anche dalle piccole cose si possono ottenere grandi risultati.
 
Un messaggio importante, nel momento di difficoltà che la scuola sta vivendo: tutti possiamo rimboccarci le maniche, insegnanti, famiglie, studenti, per renderla migliore, più “ricca” in termini di progetti, di percorsi educativi, di iniziative indispensabili per la crescita dei giovani.
 
Se c’è la fantasia e la voglia di fare, le possibilità non mancano e anche un semplice mercatino può rappresentare uno straordinario strumento per trasmettere entusiasmo, sensibilità, interesse per il mondo in cui si vive, e il desiderio di dare il proprio contributo per renderlo migliore.
 
 
Segreteria Organizzativa
Indalo Comunicazione - Dott.ssa Giuseppina Cassibba
tel. 0425/659064 - fax 0425/659049
mail: giuseppina.cassibba@indalo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl