CULTURA: BRACCIANO (RM), INAUGURATA 'BIBLIOTECA DEL MONDO'

"Il mondo è cambiato e le distanze si sono ridotte e, in molti casi, annullate - ha spiegato l'Assessore alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, Cecilia D'Elia - per questo abbiamo voluto promuovere il progetto "Biblioteche del mondo", perché il mondo è qui in casa nostra.

16/dic/2009 17.48.50 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Assessore Provinciale D’Elia; Sindaco Sala; Assessore Carone danno il via alle attività del progetto interculturale nella struttura di piazzale Pasqualetti.

Taglio del nastro oggi, mercoledì 16 dicembre, a Bracciano, per il progetto 'Biblioteca del mondo', promosso dalla Provincia di Roma per favorire gli scambi interculturali fra cittadini migranti e braccianesi. ‘Biblioteche del mondo’ è un progetto pluriennale che prevede l'inserimento nel patrimonio librario della biblioteca di circa 200 volumi in lingua, tra classici della letteratura d'origine, romanzi di scrittori contemporanei e manuali. All'interno del progetto verrà attivato un programma di iniziative (a partire dal mese di febbraio 2010) che comprenderà laboratori didattici, circoli di lettura, incontri con gli autori e mostre sui temi legati all'incontro con e tra culture, popoli e tradizioni.

“Il mondo è cambiato e le distanze si sono ridotte e, in molti casi, annullate - ha spiegato l'Assessore alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, Cecilia D'Elia – per questo abbiamo voluto promuovere il progetto 'Biblioteche del mondo', perché il mondo è qui in casa nostra. Se vogliamo lavorare per l'integrazione - ha continuato - dobbiamo farlo promuovendo progetti, come questo, che aiutino tutti i cittadini a sentirsi parte del mondo. Al di là delle diversità - ha concluso D'Elia - esistono dei valori universali condivisi, primo fra tutti la cultura, che dobbiamo far conoscere per apprezzare appieno il valore delle 'differenze' e prendere coscienza che il diverso, che talvolta ci fa paura solo perché meno conosciuto, in realtà non esiste”.

Soddisfazione è stata espressa da Giuliano Sala, Sindaco di Bracciano, che nel suo intervento ha ricordato “l'alto livello di sensibilità all'integrazione e alla partecipazione che questa Amministrazione ha dimostrato fin dal suo insediamento, tanto che siamo tra i pochi ad aver istituito, fin dal 2008, una Consulta Comunale per le Politiche Migratorie”. “L'integrazione - ha aggiunto Sala - parte proprio dalle culture 'altre' e quindi questo progetto è un valore aggiunto sia per la nostra comunità che per la nostra Biblioteca”.

Assente per questioni familiari Gianpiero Nardelli, Assessore alle Politiche Culturali, che tanto ha lavorato per la realizzazione del progetto e che è stato rappresentato dalla Capo Area IV 'Polo Culturale' del Comune, Giuseppina Zito, che ha illustrato i progetti interculturali promossi dalla Biblioteca di Bracciano e che saranno realizzati anche nel 2010 con la Cooperativa In Itinere, in affiancamento alla 'Biblioteca nel mondo'. Attività che saranno svolte sfruttando il finanziamento straordinario di 5mila euro, concesso dalla Provincia di Roma alla struttura di piazzale Pasqualetti proprio come riconoscimento dell'ottimo lavoro svolto quest'anno.

Presente all'inaugurazione anche l'Assessore alle Politiche Sociali e all'Istruzione, Elena Carone Fabiani, da sempre impegnata nelle promozione delle politiche d'integrazione (tra cui rientrano anche le attività della Consulta Migranti) e di educazione alla convivenza per le scuole. E proprio le scuole erano presenti all'incontro con delegazioni provenienti dalle elementari, dalle medie e dalle superiori. Uno dei due progetti che partiranno nella 'Biblioteca del mondo' li riguarderà da vicino perché interesserà la seconda generazione di immigrati (cioè i nati in Italia da genitori stranieri), come hanno raccontato Alphousseyny Sonko e Maya Llaguno Ciani della Rete G2 (www.secondegenerazioni.it) che si occupano di questo tema anche nell'ambito del progetto 'Biblioteche del mondo'.

Tutte le informazioni sul progetto, sugli orari e sui contatti della Biblioteca sono reperibili nella sezione dedicata presente sul sito del Comune di Bracciano all’indirizzo www.comune.bracciano.rm.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/58 .

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl