TRASPARENZA: BRACCIANO (RM), IL CONSIGLIO COMUNALE VA IN DIRETTA SUL WEB

Grazie a un accordo fra l'Amministrazione e la web-tv "Etruria in", le riunioni dell'assise comunale saranno visibili in tempo reale sul sito web www.etruriain.tv.

20/apr/2010 13.55.44 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 14 aprile scorso, le riunioni dell'Assise in diretta sul web e disponibili sul sito del Comune nella sezione 'Videogallery'.

Sala, Atto di trasparenza e d’informazione fondamentale che s’innesta nel progetto più ampio di partecipazione.

Dalla seduta dello scorso 14 aprile, il Consiglio comunale di Bracciano è trasmesso in diretta sul web: un'innovazione unica nel suo genere nel territorio del lago. Grazie a un accordo fra l’Amministrazione e la web-tv ‘Etruria in’, le riunioni dell’assise comunale saranno visibili in tempo reale sul sito web www.etruriain.tv. Il servizio sarebbe dovuto partire prima ma, a causa della concomitanza con il periodo elettorale e il regime di 'par condicio' è slittato fino a questo momento. D'ora in avanti, quindi, i cittadini potranno assistere in diretta, da casa, alle discussioni che si svolgono in Aula consiliare, in modo semplice e veloce.

E’ sufficiente, infatti, avere a disposizione un computer e la connessione a internet. Inoltre, dopo qualche giorno, un resoconto video delle parti salienti del Consiglio sarà pubblicato sul sito internet del Comune (www.comune.bracciano.rm.it) e sarà a disposizione dei navigatori che potranno scaricarlo e vederlo in tutta tranquillità. Un ulteriore segnale, pertanto, di come le nuove tecnologie possano essere sfruttate per accrescere la trasparenza e rendere la Pubblica Amministrazione più vicina alla cittadinanza.

Soddisfazione per l'iniziativa è stata espressa dal Sindaco di Bracciano, Giuliano Sala, che commenta: “Crediamo che sia un’iniziativa utile per la cittadinanza e soprattutto per quanti non possono essere presenti alle sedute del Consiglio per motivi di lavoro o altro. Un’occasione - aggiunge - per poter seguire da vicino il modo in cui operano i rappresentanti eletti in Comune e l’andamento del dibattito istituzionale. Un atto di trasparenza e d’informazione - continua Sala - che riteniamo fondamentale e che s’innesta nel quadro di un progetto più ampio che stiamo portando avanti e cioè quello di rendere la partecipazione il momento più importante della vita politica e istituzionale del nostro Comune, affinché i cittadini possano essere protagonisti delle scelte che l’Amministrazione opera”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl