ARBITRAX LANCIA IN ITALIA PER CHI VENDE CASA , AFFITTA CASA O VIVE IN CONDOMINIO L' ARBITRATO ALL INCLUSIVE A TARIFFA FLAT RAPIDISSIMO ED ECONOMICISSIMO

25/mag/2010 14.09.51 Arbitrax Istituto Arbitrale Immobiliare & Generale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sottoscrivendo una Convenzione arbitrale ArbitraX no problem , le parti si assicurano che con riferimento ad un contratto definito di compravendita immobiliare ovvero di locazione immobiliare ovvero di condominio tutte le eventuali future controversie connesse ad esso tibile, siano decise mediante un arbitrato, i cui costi di procedura e di onorario dell’ Arbitro, sono già stati prepagati in forma fissa, contestualmente alla stipula del contratto stesso.

Facilissime da sottoscrivere, presso ogni punto vendita convenzionato o scaricabili direttamente da internet www.arbitrax.it , si caratterizzano per l’ estrema semplicità della procedura arbitrale, ridotta all’ essenziale, e per la conseguente assoluta economicità dei costi di procedura , che si presentano fissi , predeterminati ed “all’osso” .
Sostanzialmente funzionano come una carta prepagata , ma anziché , comprare traffico telefonico, i compromittenti acquistano servizi arbitrali con rifermento ad un contratto definito .


UNA SOLUZIONE IN 45 GIORNI
Le Linee ArbitraX no problem realizzano una procedura arbitrale per arbitrato rituale d’equità solo su documenti con Arbitro Unico che prevede la decisione della lite insorta entro un termine di 45 (quarantacinque) giorni decorrente dalla data di accettazione dell’ incarico da parte dell’ Arbitro.
Nel corso di detto procedimento arbitrale le parti hanno la facoltà di difendersi personalmente, conseguentemente, la nomina di avvocati difensori è facoltativa ed è una decisione, la cui convenienza ed opportunità, è rimessa alle parti stesse anche in relazione al valore ed all’ importanza dell’ oggetto della causa.
Il Lodo arbitrale, così emesso, salvo quanto disposto dall' articolo 825 Cod. Proc. Civ., che ne prevede il deposito presso la Cancelleria del Tribunale, ha dalla data della sua sottoscrizione gli effetti di una sentenza pronunciata dall' Autorità giudiziaria.

COME FUNZIONA ARBITRAX CASA NO PROBLEM
ArbitraX casa no problem prevede che le parti paghino complessivamente ed una sola volta, contestualmente alla sottoscrizione del preliminare di compravendita, per i compensi spettanti all’ Istituzione Arbitrale per l’ amministrazione della procedura arbitrale e per gli onorari dell’ Arbitro unico, un importo unico e fisso pari al 0,50% (zero virgola cinquanta per cento) oltre IVA del prezzo di vendita dell’ immobile.
Indipendentemente dal numero delle procedure avviate, le parti che sottoscrivono ArbitraX Casa no problem non dovranno corrispondere nessun altro costo a titolo di compenso dell’ Istituzione arbitrale o di onorario dell’ Arbitro. Per ogni nuova domanda di arbitrato proposta ciascuna parte solo dovrà corrispondere il diritto di registrazione previsto pari a 125,00 oltre IVA.

COME FUNZIONA ARBITRAX AFFITTO NO PROBLEM
ArbitraX affitto no problem prevede che le parti paghino , complessivamente, ed una sola volta, contestualmente alla sottoscrizione del contratto di locazione, per i compensi spettanti all’ Istituzione Arbitrale per l’ amministrazione della procedura arbitrale e per gli onorari dell’Arbitro unico, un importo unico e fisso pari a 150,00 euro oltre IVA per ciascun anno di contratto.
In caso di contratti di locazione pluriennali, le parti possono pagare il compenso in un’ unica soluzione anticipata ovvero provvedere al frazionamento del pagamento in più quote annuali.
Indipendentemente dal numero delle procedure avviate, le parti che sottoscrivono ArbitraX affitto no problem non dovranno corrispondere nessun altro costo a titolo di compenso dell’ Istituzione arbitrale o di onorario dell’Arbitro. Per ogni nuova domanda di arbitrato proposta ciascuna parte solo dovrà corrispondere il diritto di registrazione previsto pari a 125,00 oltre IVA.

COME FUNZIONA ARBITRAX CONDOMINIO NO PROBLEM
ArbitraX prevede che un Condominio, modificando all' unanimità il Regolamento condominiale, con l' inserzione di una Convenzione arbitrale ArbitraX Condominio no problem, possa prevedere che tutte le future controversie condominali siano risolte mediante un arbitrato amministrato ArbitraX.
ArbitraX Condominio no problem prevede che il Condominio, paghi complessivamente, per i compensi spettanti all' Istituzione Arbitrale per l'amministrazione della procedura arbitrale e per gli onorari dell'Arbitro unico, un importo unico e fisso pari a 75,00 euro oltre IVA annuali per ciascun condomino.
Il costo complessivo è, conseguentemente, correlato al numero dei singoli condomini che compongono il Condominio.
Con una spesa modesta , forfettariamente determinata, il Condominio che sottoscrive ArbitraX Condominio no problem, si assicura la garanzia di poter avviare un numero indefinito di distinte procedure arbitrali volte a comporre qualsiasi futura controversia che dovesse insorgere concernente il Regolamento condominiale o connesse allo stesso tra i singoli condomini, o fra uno o più condomini ed il Condominio, o tra questi e l’ Amministratore.
Indipendentemente dal numero delle procedure avviate, il Condominio che sottoscrive ArbitraX Condominio no problem non dovrà corrispondere nessun altro costo a titolo di compenso dell’ Istituzione arbitrale o di onorario dell’Arbitro.
Per ogni nuova domanda di arbitrato proposta ciascuna parte solo dovrà corrispondere il diritto di registrazione previsto pari a 125,00 oltre IVA.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl