ACCORDO TRA AGENZIA DOGANE E MINISTERO DELL'ISTRUZIONE

ACCORDO TRA AGENZIA DOGANE E MINISTERO DELL'ISTRUZIONE LA DOGANA A SCUOLA PER INSEGNARE L'ANTICONTRAFFAZIONE... Accordo tra Agenzia delle Dogane e il Ministero dell'Istruzione In questi tempi così drammatici per l'immagine del pubblico impiego e per le tasche dei lavoratori pubblici, a fronte della campagna di stampa denigratoria trasversale che da lungo tempo si è abbattuta sul nostro settore, è bello poter registrare uno dei tanti aspetti positivi che l'attività pubblica comporta a livello sociale e che la rende esclusiva rispetto al lavoro privato.

28/mag/2010 20.55.02 uildoganelazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA DOGANA  A SCUOLA PER INSEGNARE L'ANTICONTRAFFAZIONE...

Accordo tra Agenzia delle Dogane e il Ministero dell’Istruzione

 

           In questi tempi così drammatici per l'immagine del pubblico impiego e per le tasche dei lavoratori pubblici , a fronte della campagna di stampa denigratoria trasversale che da lungo tempo si è abbattuta sul nostro settore, è bello poter registrare uno dei tanti aspetti positivi che l'attività pubblica comporta a livello sociale e che la rende esclusiva rispetto al lavoro privato.

         Nel mese di febbraio , la UILPADOGANE LAZIO si era fatta promotrice di un accordo tra la Direzione Regionale di Roma e il Comune di Roma, finalizzato  a  realizzare, promuovere e sostenere l'iniziativa “FALSTAFF per le scuole “ avente l'obiettivo di contrastare l'uso di prodotti contraffatti e non sicuri nel mondo giovanile attraverso un'azione informativa ed educativa volta a far conoscere le conseguenze  economico-sociali ed i rischi per la salute e l'ambiente derivanti dall'uso di tali prodotti.

         E' opportuno sottolineare che l'Agenzia delle Dogane copre un ruolo principale a livello comunitario nella lotta alla contraffazione internazionale, e nel tempo �“ al fine di arginare l'ingresso di prodotti contraffatti sul territorio nazionale e comunitario �“ ha dato l'avvio al progetto FALSTAFF ( Fully Automated Logical SysTem Against Forgery & Fraud) finalizzato al contrasto della circolazione di prodotti contraffatti e non sicuri attraverso , tra l'altro, la possibilità di consultare un Portale Internet per acquisire elementi utili a riconoscere un prodotto autentico da uno contraffatto e per prevenire l'acquisto e l'uso di prodotti non sicuri secondo le informazioni fornite per via telematica dai titolari dei diritti di proprietà intellettuale e dalle associazioni di categoria.

         L'accordo , sottoscritto a livello nazionale  per l'Agenzia delle  Dogane dal Direttore Centrale Tecnologie per l'Innovazione d.ssa T. Alvaro e il Ministero dell’ Istruzione dell’Universitàe della Ricerca, avrà �“ nel prossimo futuro -  applicazione nelle singole Regioni ed in tal senso la UILPA Dogane Lazio ha chiesto al Direttore Regionale per il Lazio e  l'Umbria la costituzione di un team di formatori  specializzato che possa garantire un'omogeneità e continuità di informazione adeguata alla platea di discenti che si andrà a sensibilizzare.

         La possibilità di mettere al servizio degli studenti la professionalità del personale doganale, per sensibilizzare le giovani coscienze su fenomeni importanti che incidono sulla nostra vita quotidiana ( ricordiamo in proposito anche gli incontri dei colleghi dell'Ufficio delle Dogane di ROMA 2  presso le scuole romane sul fenomeno della tossicodipendenza ) è un ulteriore aspetto di come il lavoro pubblico possa fare la differenza  e debba essere considerato non un costo ma un investimento da un ceto politico che pensa ormai, purtroppo, soltanto a far quadrare i conti con tagli trasversali e non selettivi.           

Roma 28 maggio 2010 

                                                                Il Segretario Regionale UIL PA DOGANE

                                                                                  Virgilio Tisba

 

 

 

 



This e-mail message contents are confidential.
Whoever received this message by mistake is requested not to use or disseminate the said contents.
The message must be deleted and the sender informed.
Only the digital signature guarantees sender authenticity and content.
Opinions and other information of this message may represent personal views unless otherwise authorized.

Il contenuto di questa e-mail è confidenziale. Chi avesse ricevuto questa comunicazione per errore non la utilizzi e non la porti a conoscenza di nessuno ma la elimini dalla propria casella ed avvisi il mittente.
La autenticità del mittente ed i contenuti non sono garantiti, fatta eccezione dei documenti firmati digitalmente.
Opinioni ed altre informazioni contenute nel messaggio possono rappresentare punti di vista personali a meno che non vi sia una autorizzazione in tal senso.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl