Patate da industria: soddisfazione della Cia per la firma dell'accordo interprofessionale

Patate da industria: soddisfazione della Cia per la firma dell'accordo interprofessionale Patate da industria: soddisfazione della Cia per la firma dell'accordo interprofessionale L'obiettivo di trasformazione è stato fissato dalle parti in 170.000 tonnellate di prodotto.

08/mag/2010 12.41.59 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Patate da industria: soddisfazione della Cia per la firma dell'accordo interprofessionale
 
L'obiettivo di trasformazione è stato fissato dalle parti in 170.000 tonnellate di prodotto.
La stipula dei contratti avverrà con il sistema della vendita diretta.

La Cia-Confederazione italiana agricoltori rileva l'importanza dell'accordo interprofessionale per la campagna 2010 sulle patate destinate alla trasformazione industriale siglato ieri dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. Tale accordo è stato firmato dalle Unioni nazionali delle associazioni pataticole Unapa ed Italpatate, da una parte, e dall'Aiipa, Anicav, Fedagri e Agci in rappresentanza delle industrie di trasformazione, dall'altra, con l'assistenza delle organizzazioni agricole professionali e riguarda la terza annualità del programma poliennale 2008-2011.
Viene così riconfermata -sottolinea la Cia- la collaborazione di tutta la filiera nell'assicurare al comparto nazionale pataticolo un modello organizzativo che premia alti standard qualitativi uniti a strumenti efficaci di tracciabilità, ottimizzando sia il settore della produzione che quello della trasformazione del prodotto.
L'obiettivo di trasformazione -conclude la Cia- è stato fissato dalle parti in 170.000 tonnellate di patate e la stipula dei contratti avverrà utilizzando il modello unico di contratto, allegato all'Accordo interprofessionale che utilizza la modalità della vendita diretta.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl