DISABILI: BRACCIANO (RM), PROROGATO AL 23 AGOSTO IL TERMINE PER PARTECIPARE AI SOGGIORNI ESTIVI

17/ago/2010 12.37.09 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In programma una settimana di vacanza al ‘California Camping Village’ di Marina di Montalto di Castro dal 29 agosto al 5 settembre.

Prorogato al 23 agosto il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla settimana di vacanza presso il ‘California Camping Village’ di Marina di Montalto di Castro, riservata a persone con disabilità. Un’opportunità offerta dai centri estivi per disabili adulti, finanziati da fondi regionali del Piano di Zona e da risorse della Asl Roma F. L’obiettivo dei soggiorni è di contribuire alla prevenzione di un aggravamento dello stato psico-fisico e della condizione di emarginazione attraverso il recupero, il mantenimento, lo sviluppo dell’autonomia personale, favorendo così anche il percorso di riabilitazione sociale e lo sviluppo delle capacità motorie, intellettive e di relazione dei partecipanti.

I destinatari dei soggiorni estivi sono i soggetti con disabilità fisica, psichica, sensoriale o mista, presi in carico della Asl RmF (ovvero presso i centri e/o gli istituti di riabilitazione accreditati in regime residenziali, semiresidenzale e non residenziale) titolari di un piano individualizzato. Possono presentare domanda i disabili di età compresa fra i 14 e i 65 anni che siano residenti in uno dei cinque Comuni del Distretto F3: Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano. Saranno inoltre richieste una scheda sulle condizioni psico-fisiche dell’utente e sulla situazione socio-economica e ambientale, sulla base delle quali sarà redatta una graduatoria distrettuale che sarà consultabile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza.

Le domande, che dovranno dunque pervenire al Comune di Bracciano (Comune capofila) entro il 23 agosto, si compileranno su appositi moduli che saranno disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali o l’Ufficio protocollo del Comune di residenza e sottoscritte da uno dei componenti della famiglia. Alla domanda dovranno essere allegati, pena l’esclusione, i seguenti documenti: Copia documento di identità del richiedente; Modello ISEE; Scheda di valutazione del Medico di Medicina Generale; Scheda di valutazione socio-economica e ambientale.

Per maggiori informazioni è possibile andare sul sito web www.comune.bracciano.rm.it (sezione ‘Avvisi e Bandi’), chiamare lo 06.99816358 -356 o inviare un’e-mail a servizisociali@comune.bracciano.rm.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl