SCUOLA: BRACCIANO (RM), DAL 28 SETTEMBRE DELEGAZIONE DI PRESIDI E INSEGNANTI EUROPEI

SCUOLA: BRACCIANO (RM), DAL 28 SETTEMBRE DELEGAZIONE DI PRESIDI E INSEGNANTI EUROPEI Dal 28 settembre al 2 ottobre, primo incontro operativo nell'ambito del progetto Comenius "L'Euro - Moneta, Oggetto d'Arte e Simbolo Nazional-Europeo".

27/set/2010 15.30.40 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 28 settembre al 2 ottobre, primo incontro operativo nell’ambito del progetto Comenius ‘L’Euro - Moneta, Oggetto d’Arte e Simbolo Nazional-Europeo’.

Dal 28 settembre al 2 ottobre, presidi e insegnanti provenienti da Spagna, Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Italia si ritroveranno a Bracciano, presso l’ Istituto Tecnico Professionale ‘Luca Paciolo’, nell’ambito del progetto Comenius che ha come titolo ‘L’Euro - Moneta, Oggetto d’Arte e Simbolo Nazional-Europeo’. Il progetto è finanziato dall’Unione europea e avrà una durata biennale. Sono previsti 7 viaggi di docenti e alunni nei paesi delle scuole coinvolte (una scuola tedesca che è la scuola coordinatrice, una scuola spagnola, una polacca, una ceca e due scuole italiane).

E quello in programma a Bracciano è il primo appuntamento del progetto: un incontro ‘preparatorio’ durante il quale i rappresentanti delle scuole europee coinvolte (cioè i presidi e i professori coordinatori) si confronteranno per stabilire il programma preciso per i diversi sub-progetti, il layout grafico per un catalogo illustrativo, il piano finanziario e tutti gli altri aspetti operativi.

Data l’importanza dell’iniziativa, mercoledì 29 settembre, alle ore 16.30, i referenti del progetto saranno ricevuti dall’Amministrazione comunale e dal Sindaco Giuliano Sala in Aula consiliare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl