BOSSI, SANTOR "IMPARI A RISPETTARE I CITTADINI O SE NE VADA"

BOSSI, SANTOR "IMPARI A RISPETTARE I CITTADINI O SE NE VADA" COMUNICATO STAMPA BOSSI, SANTORI: "IMPARI A RISPETTARE I CITTADINI O SE NE VADA" "E' incredibile, scandaloso e inammissibile che un ministro della Repubblica spari frasi offensive indegne perfino dell'ultimo bar di periferia, insulti che investono come una bufera milioni di cittadini italiani, i romani, gli abitanti e gli eredi della città che non ha uguali nel mondo per arte e storia e nella quale oggi i "porci" producono il 7% del Pil nazionale.

Allegati

27/set/2010 15.27.31 Fabrizio Santori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

BOSSI, SANTORI: “IMPARI A RISPETTARE I CITTADINI O SE NE VADA”

 

“E’ incredibile, scandaloso e inammissibile che un ministro della Repubblica spari frasi offensive indegne perfino dell’ultimo bar di periferia, insulti che investono come una bufera milioni di cittadini italiani, i romani, gli abitanti e gli eredi della città che non ha uguali nel mondo per arte e storia e nella quale oggi i ‘porci’ producono il 7% del Pil nazionale. Bossi ingiuria cittadini che ogni giorno pagano le tasse con le quali è stipendiato il signor ministro che avrebbe come dovere costituzionale almeno quello di rispettare la Nazione che rappresenta. Dei modi e delle limitate capacità espressive del ministro Bossi eravamo purtroppo già a conoscenza, ma speravamo che il suo ruolo istituzionale e una briciola di bon ton ancora resistessero, seppure quotidianamente soffocati dal suono dei campanacci montani e dai cori d’alpeggio”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, a proposito dell’ennesima offesa lanciata alla Città Eterna da Umberto Bossi.

 

“Un ministro della Repubblica dovrebbe passare le sue giornate a lavorare invece di trascorrere il tempo a guardare le ragazze che partecipano a miss Padania e di cui potrebbe essere il nonno. Se non se la sente di rappresentare l’Italia e gli italiani può andare a casa e finalmente non sentiremo più massacrare il latino da chi non è in grado di parlare neanche l’italiano”, conclude Santori.

 

 

Roma, 27 settembre 2010

 

 

Descrizione: Descrizione: cid:image001.gif@01C8E151.5394F250

Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana

Roma Capitale

Largo Lamberto Loria, 3  00147  Roma

Tel 06.671072477  - Fax 06671072469

Iniziative ed indirizzi per il miglioramento della sicurezza degli appartenenti alla comunità cittadina

Monitoraggio della percezione della sicurezza cittadina

Interventi per favorire la collaborazione tra le forze dell'ordine che operano sul territorio cittadino

e gli uffici e le istituzioni comunali.

Presidente: On. Fabrizio Santori Cell. 3397360574

Sito internet: ***SANTORI al Comune, Rialzati ROMA !

Fabrizio Santori è anche su Youtube e su Facebook

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl