comunicato stampa

10/mag/2010 09.41.07 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

RIFUGIO CASANOVA

                                                                Ristrutturato grazie ai finanziamenti del Piano di Sviluppo Rurale

 

 

Sono stati recentemente ristrutturati il rifugio e l’area di sosta di Casanova nel Comune di Chitignano. La struttura ricettiva è collocata all’interno della proprietà agricola forestale della Regione Toscana nel complesso “Alpe di Catenaia” gestito dalla Comunità Montana del Casentino. I lavori sono stati finanziati dal Piano di Sviluppo Rurale - misura 227 ente competente per un importo complessivo di 150.000 euro e la realizzazione dell’intervento è stata curata dal servizio gestione patrimoni forestali della Comunità Montana del Casentino. L’edificio esistente, porzione residua di un antico fabbricato rurale, era in precarie condizioni di stabilità ed è stato completamente ristrutturato e adibito a rifugio aperto. La nuova struttura si inserisce nel sistema dei rifugi aperti e dei bivacchi gestiti nel territorio del Casentino. Il rifugio è fruibile in modo libero e  gratuito; si specifica che nei rifugi non gestiti e privi di servizi igienici, vige il divieto di pernottamento in base alla normativa sanitaria e sull’ordine pubblico. Verrà a breve stipulato con il Comune di Chitignano un accordo che consentirà di accedere anche con autovetture private all’area di sosta durante la stagione estiva.

 

Ufficio stampa Cmc 0575.507245

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl