Pac post 2013: bene il documento delle Regioni

Pac post 2013: bene il documento delle Regioni Pac post 2013: bene il documento delle Regioni La Cia esprime apprezzamento e condivide gran parte delle proposte indicate.

28/ott/2010 16.55.50 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Pac post 2013: bene il documento delle Regioni
 
La Cia esprime apprezzamento e condivide gran parte delle proposte indicate. In linea con il documento unitario siglato con Confagricoltura e Copagri. Più forza alla posizione italiana nel negoziato Ue.
 
          Non possiamo che esprimere apprezzamento per il documento sulla riforma della Pac post 2013 elaborato e approvato dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome e presentato oggi alle organizzazioni agricole e cooperative dal coordinatore degli assessori all’Agricoltura Dario Stefano. E’ quanto sottolinea la Cia-Confederazione italiana agricoltori che condivide gran parte delle proposte e delle linee d’azione indicate e finalizzate, in particolare, allo sviluppo dell’agricoltura europea, al mantenimento dell’attuale budget della spesa per la politica agricola, alla difesa dei redditi dei produttori, ad interventi di mercato e nelle situazioni di crisi.
          Sono proposte che sono in linea con quanto sollecitato dal documento unitario di Cia, Confagricoltura e Copagri e che vanno nell’ottica. di costruire, in vista del difficile negoziato europeo, una posizione italiana forte, condivisa e sostenuta dalle istituzioni politiche e da quelle della rappresentanza.
          Nel documento delle Regioni la Cia ritrova i suoi temi strategici della valorizzazione dell’agricoltura e dell’ambiente, degli interventi sui mercati, della competitività e della semplificazione.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl