Latte: urgente un incontro con le Regioni

Latte: urgente un incontro con le Regioni Latte: urgente un incontro con le Regioni Per la Cia è indispensabile un confronto costruttivo sui gravi problemi del comparto lattiero-caseario.

29/ott/2010 11.06.20 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Latte: urgente un incontro con le Regioni

Per la Cia è indispensabile un confronto costruttivo sui gravi problemi del comparto lattiero-caseario. Occorre dare risposte certe agli allevatori.

Un incontro in tempi brevi con le Regioni interessate alla questione latte. E’ quanto sollecitato dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori in occasione della riunione a Cremona, nell’ambito della Fiera internazionale del bovino da latte, del Gie-Gruppo di interesse economico zootecnico, che si è riunito per fare un’ampia disanima della situazione attuale del settore lattiero-caseario (è stato approvato uno specifico e articolato documento) e per costituire la sezione latte.
La convocazione della riunione -sollecitata anche all’assessore all’Agricoltura della Lombardia Giulio De Capitani, che ha partecipato all’incontro di Cremona- è importante per affrontare i vari problemi che stanno caratterizzando il difficile momento del comparto latte in Italia. Sul piatto le questioni dei prezzi alla stalla, non certo più remunerativi, l’annosa vicenda delle quote latte, che va chiusa una volta per tutte, i pesanti costi (produttivi, contributivi e burocratici) che gli allevatori sono costretti a sostenere.
E l’incontro con le Regioni è anche l’occasione per presentare il documento che la Cia ha elaborato. Documento che contiene proposte e linee d’azione per dare certezze reali agli allevatori, oggi sempre più in grande affanno, e per superare tutti i problemi che condizionano pesantemente il comparto latte.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl