POLITICA: BRACCIANO (RM), LUCCI NEO ASSESSORE POLITICHE AMBIENTALI E NARDELLI ACQUISISCE DELEGA AL CENTRO STORICO

05/nov/2010 10.31.29 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In seguito alle dimissioni dell’Assessore Cervo, avvicendamento in Giunta.

Paola Lucci è il nuovo Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Bracciano. Una scelta dettata dalle dimissioni per motivi familiari di Claudio Ciervo che ricopriva precedentemente l’incarico dal settembre 2009. Paola Lucci, mantiene le precedenti deleghe alle Politiche di genere, equità e salute organizzativa; agli Scambi culturali; e ai Gemellaggi. Viceversa, la delega per iniziative per la tutela, la conservazione ed il rilancio del Centro storico, precedentemente in capo a Lucci, passa ora all’Assessore alle Politiche Culturali ed Eventi, Gianpiero Nardelli, titolare anche della delega ai Rapporti con l’Università.

In particolare, con il nuovo incarico Paola Lucci assumerà competenza in materia di: Politiche ambientali e del verde, Parchi; Qualità e decoro urbano; Attività propositive e di iniziativa per il contenimento dell’inquinamento acustico e tutela della qualità dell'aria; Manutenzione ordinaria; Illuminazione pubblica; Cimitero.

“Ringraziando Claudio Ciervo per il lavoro fin qui svolto - commenta il sindaco di Bracciano, Giuliano Sala - diamo il benvenuto a Paola Lucci nella Giunta comunale. L’Assessore Lucci in questi anni si è di molto impegnata nelle deleghe a lei assegnate e sono certo che abbia tutte le qualità per poter espletare al meglio questo importante incarico fino alla fine del mandato. Un augurio di buon lavoro, quindi, a lei e all’Assessore Nardelli che aggiunge alle deleghe di cui è titolare anche quella per il Centro storico”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl