CINEMA: BRACCIANO (RM), FINO A SABATO CONTINUA RASSEGNA 'ESERCITI E POPOLI'

11/nov/2010 15.24.07 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 13 novembre la premiazione nella splendida cornice del Museo Storico dell’Aeronautica Militare.

Fino a sabato 13 novembre, continua a Bracciano la Rassegna Cinematografica Internazionale “Eserciti e Popoli”: l’evento giunto alla sua XXI edizione e promosso dall’omonima Associazione, nell’ambito di un’ampia manifestazione imperniata sul ruolo delle Forze Armate nelle società nazionali. Oltre a fregiarsi dell’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio delle più rappresentative istituzioni dello Stato, quest’anno, l’evento è stato inserito tra le Celebrazioni dei 150° Anniversario dell'Unità d'Italia. La Rassegna rappresenta un’occasione di visibilità internazionale per le Forze Armate di ogni Paese, che in questa circostanza hanno l’opportunità di farsi conoscere attraverso la presentazione di filmati, documentari, spot promozionali. Le adesioni alla Rassegna crescono di anno in anno e vedono iscritti Paesi spesso molto lontani tra loro; non solo geograficamente ma anche per le differenze culturali che li caratterizzano. L’evento di Bracciano, costituisce uno straordinario momento d’incontro in cui popoli eterogenei si raccontano attraverso le immagini delle rispettive Forze Armate.

La 21^ edizione della kermesse vede la partecipazione della NATO e 24 nazioni (Argentina, Austria, Brasile, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Corea, Germania, Italia, Lituania, Norvegia, Olanda, Pakistan, Polonia, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Turchia, USA), con un totale di 54 titoli selezionati. La Rassegna è articolata in 11 Sezioni tematiche, assegnate in base al contenuto di ciascuna pellicola: “Salvaguardia della Pace”, “Informazione Istituzionale”, “Addestramento”, “Didattica”, “Funzione Sociale”, “Storia”, “Tradizione”, “Promozione”, “Attualità”, “Salvaguardia dell’Ambiente”, “Operazioni Umanitarie”.

Le pellicole, firmate spesso da eccellenti filmakers, saranno valutate da una giuria internazionale presieduta dal Gen. Giancarlo Fortuna (esperto di comunicazione audiovisiva) e 6 membri: Gen. Shahajahan Ali Khan (esperto di comunicazione istituzionale, Pakistan), Dr. Alexander De Montleart (regista, Germania), Magg. Paolo Insalata (autore di format editoriali, Italia), Ten. Col. Massimo Mondini (direttore del Museo storico dell’Aeronautica Militare), Dr. Tonino Scaroni (giornalista, Italia), Dr. Werner Seifert (regista, Austria).

“Questa Rassegna cinematografica è una grande occasione di visibilità internazionale per le Forze Armate di ogni paese, ma permettetemi di affermare che è una grande vetrina anche per la nostra piccola comunità di Bracciano, che ha l’opportunità di farsi meglio conoscere ed apprezzare”. Queste le parole con cui il sindaco di Bracciano, Giuliano Sala, ha dato il benvenuto ai rappresentanti delle diverse delegazioni in occasione dell’apertura dell’evento. “Raccontare la storia per immagini - ha continuato il Sindaco - permette di definire un’attenzione sempre alta nei partecipanti, attenzione che spesso cala quando la storia si spiega esclusivamente con la lettura e l’approfondimento. L’elaborazione visiva della storia delle Forze Armate - ha concluso - è un elemento che la nostra mente difficilmente dimentica e serve quale insegnamento alla giovani generazioni e a noi stessi, per valutare, condividere, criticare e anche ripensare il percorso che le nazioni e le Forze Armate hanno fatto negli anni passati”.

Le proiezioni avverranno all’interno dei saloni della Caserma Cosenz, fino a venerdì 12 novembre 2010, mentre sabato 13, presso il Museo Storico dell’Aeronautica Militare a Vigna di Valle, la Rassegna si concluderà con la proclamazione dei vincitori e la premiazione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl