CINEMA: BRACCIANO (RM), LA COREA DEL SUD VINCE LA XXI RASSEGNA "ESERCITI E POPOLI"

14/nov/2010 10.49.57 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sul podio dei vincitori anche Olanda e Stati Uniti. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri nella splendida cornice del Museo Storico dell’Aeronautica Militare.

Splenderà al sole d’Oriente la targa donata dal Presidente della Repubblica al Paese vincitore del Gran Premio della 21^ Rassegna Cinematografica Internazionale “Eserciti e Popoli”, svoltasi a Bracciano dall'8 al 13 novembre. E’ la Corea del Sud, infatti, con il filmato “ This is the Army” ad aggiudicarsi l'edizione 2010 del Concorso conclusosi ieri con la cerimonia di premiazione presso il Museo Storico dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle (Rm).

Presentata dalla “Defence Media Agency” e interamente prodotta dai soldati del Comando del V Supporto dell’Esercito, con la regia di Su-ung Chae, la pellicola propone un’intensa e coinvolgente docu-fiction che vede un giovane militare coreano alle prese con i suoi conflitti interiori fatti di passioni e incertezze.

La giuria internazionale, composta dal Gen. Giancarlo FORTUNA (presidente, esperto di comunicazione audiovisiva), dal Dr. Alexander De MONTLEART (regista, Germania), dal Magg. Paolo INSALATA (autore di format editoriali, Italia), dal Dr. Tonino SCARONI (giornalista, Italia), dal Dr. Werner SEIFERT (regista, Austria), ha così motivato la sua valutazione: “Per la capacità del film di trasmettere allo spettatore le emozioni, gli ideali e l’umanità di un giovane soldato che racconta la sua scelta”.

Sul podio dei vincitori, l’Olanda, con “The Flight of the Century”, cui è stata assegnata la medaglia del Presidente del Senato” e gli Stati Uniti d’America con “Telling Our Story”, premiati con la “Targa del Presidente della Camera dei Deputati”. Premi speciali della giuria sono stati assegnati alla Polonia, cui l’Assessore alle Politiche Culturali, Gianpiero Nardelli, ha consegnato una coppa offerta dal Sindaco di Bracciano; e all’Italia, per il filmato celebrativo del 50° delle Frecce Tricolori.

La kermesse di quest’anno, svoltasi a Bracciano dallinserita tra le Celebrazioni dei 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, ha visto la partecipazione della Nato e 24 Nazioni, iscritte alla rassegna con circa 60 filmati raggruppati in diverse categorie: dall’informazione istituzionale all’addestramento, dalla salvaguardia dell’ambiente alle missione umanitarie e per la salvaguardia della pace.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl