comunicato stampa

Il Voip è un sistema di telefonia digitale, obbligatorio per le pubbliche amministrazioni secondo una disposizione di legge, che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet.

Allegati

18/nov/2010 09.49.52 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

VOIP PER TUTTI

Dalla Comunità Montana del Casentino un’altra importante novità nel campo dell’informatica e della telefonia

 

 

La Comunità Montana del Casentino e i Comuni della Gestione associata per l’informatica lasciano il telefono analogico per passare al Voip.

Il Voip è un sistema di telefonia digitale, obbligatorio per le pubbliche amministrazioni secondo una disposizione di legge, che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet.

La Comunità Montana e gli Undici Comuni della gestione associata informatica sono tra i primi enti, aderenti alla Rete Telematica della Regione Toscana, ad installare la telefonia Voip, i primi a farlo in una rete particolare sfruttando il sistema wireless.

In pratica in questi mesi è stato svolto dalla Comunità Montana, in collaborazione con gli uffici comunali,  un intenso lavoro di analisi e revisione delle reti informatiche dei comuni, installazione di nuovi centralini telefonici presso ciascuna amministrazione casentinese  e infine l’istallazione di telefoni Voip  presso ogni postazione di lavoro in sostituzione dei vecchi telefoni analogici per un totale di 310 apparecchi. Tutto questo è stato possibile grazie ad un finanziamento della Regione Toscana per un importo di 95mila euro senza gravare sulle casse dei comuni. Il sistema funziona sfruttando la rete wireless che collega tutti i comuni con la sede della Comunità Montana, dalla quale vengono forniti quindi i servizi di web, mail, protocollo, internet e adesso Voip. I nostri enti ne hanno beneficiato inizialmente in un rinnovamento tecnologico, altrimenti inattuabile con risorse proprie, e in un secondo momento ne beneficeranno abbassando notevolmente i costi.

L’introduzione del Voip garantisce di per sé dei vantaggi non solo in termini economici, ma è anche il presupposto per ulteriori sviluppi in termini di servizi associati. La prospettiva è di arrivare ad un centralino unico ed eliminare così tutti i centralini con ottimizzazione delle risorse e con un servizio per l’utenza professionalmente qualificato. Il Voip crea così un’infrastruttura di base indispensabile per lo sviluppo dei servizi integrati fra i vari comuni nell’ottica delle gestioni associate.

La prospettiva è l’estensione del Voip a tutte le pubbliche amministrazioni della Regione Toscana per creare così un’unica rete in grado di essere più vicina alle esigenze del cittadino e costruire fra di esse un sistema di comunicazione di totale gratuità.

 

Ufficio stampa Cmc 0575.507245

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl