Inaugurati i nuovi locali del laboratorio analisi dell’ospedale di Tarquinia.

01/dic/2010 14.37.39 Daniele Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Taglio del nastro per i nuovi locali del laboratorio analisi dell'ospedale di Tarquinia. La cerimonia d’inaugurazione si è svolta il 29 novembre con la partecipazione del sindaco Mauro Mazzola, degli assessori ai Lavori Pubblici e al Litorale Anselmo Ranucci e Renato Bacciardi e del consigliere comunale Mauro Bonifazi. Presenti all'evento anche molti sanitari e tutta l'equipe dell'unità operativa diretta dal dottor Ugo La Rosa. La riqualificazione, resa possibile dai contributi economici dell’Amministrazione, dell’Università Agraria e dell’ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), consentirà di rendere un servizio migliore agli utenti, che potranno usufruire di spazi più confortevoli. «È un traguardo significativo. – ha affermato il primo cittadino – Il presidio diagnostico è particolarmente importante per la sua collocazione, coprendo il litorale e i comuni dell’immediato entroterra. Era impensabile che il laboratorio potesse quindi continuare a essere ospitato in locali fatiscenti e inadeguati». Le dichiarazioni del sindaco Mazzola sono state suffragate dalle parole del dottor La Rosa, il quale ha evidenziato come il numero delle persone che fruiscono della struttura sia in costante aumento e provengano anche da cittadine come Civitavecchia, Tolfa e Allumiere. «Da qui l'importanza di questo restyling dei locali per renderli più funzionali alle esigenze di un moderno laboratorio analisi. – ha dichiarato il direttore dell’unità – Un ringraziamento particolare va al Comune, all’Università Agraria e all’ANDOS che hanno permesso di realizzare tutto ciò».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl