VIABILITA': BRACCIANO (RM), DAL 20 DICEMBRE MIGLIORAMENTI AL PIANO PARCHEGGI

17/dic/2010 14.17.58 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fra le novità: l’introduzione degli abbonamenti,la possibilità per gli aventi diritto di richiedere una seconda vetrofania per la sosta e l’accesso alla Ztl, più posteggi gratuiti per i diversamente abili.

Novità in vista per gli automobilisti di Bracciano. A undici mesi dall’introduzione del sistema di sosta a pagamento e della Ztl per il centro storico, da lunedì 20 dicembre sono in arrivo delle modifiche che puntano a migliorare la fruibilità dei parcheggi senza penalizzare la viabilità e la vivibilità del paese.

Tra le novità spicca l’introduzione di zone di parcheggio in abbonamento riservati ai residenti (15 euro mensili o 150 annuali) che interesseranno: via Flavia e via Pratoterra (tutta l'area di sosta a pagamento); via Claudia (dal civico 57 al 77); via U. Bombieri dal civico 14 (fino a incrocio con via Pizzuti); via R. d' Italia dal civico 23 (fino alla fine dell'area di sosta a pagamento, direzione Pasqualetti); via P. di Napoli (dal civico 89 fino a incrocio con Via A. Saffi). A partire dal 20 dicembre 2010 sarà disponibile presso l'URP un ausiliario del traffico che fornirà il modello di domanda di abbonamento da presentare, debitamente compilato, presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico nei seguenti orari: lunedì 9.00 - 13.00; martedì 16.00 - 18.00; giovedì 9.00 - 13.00 e 15.30 - 17.30; sabato 9.00 - 13.00 (sabato mattina non presso l’Urp ma presso l'ufficio degli ausiliari del traffico). Per presentare la domanda è necessario presentare anche una copia di documento d’identità in corso di validità; una copia della carta di circolazione dell'autovettura e una dichiarazione con autocertificazione di residenza.

Dal 20 dicembre saranno poi abbassate le tariffe di sosta per i parcheggi di piazza Mazzini (un euro per la prima ora e due euro, frazionabili, per le successive) che saranno a pagamento tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 20. Restando nel centro storico, si ricorda che è attiva la Zona a Traffico Limitato (Ztl) che interessa l’area compresa fra via Palazzi, via del Fossato, piazza e via della Sentinella, largo Pozzo Bianco, via Rotonda e via Umberto I. I tre varchi di accesso videosorvegliati per gli automobilisti autorizzati sono a: via della Colleggiata, via dell’Arazzeria e via del Fossato.

Sarà inoltre possibile, per i residenti, richiedere una seconda vetrofania per ogni nucleo familiare sia per la sosta gratuita nei parcheggi di lunga sosta sia per l’accesso alla Ztl di quanti abitano nella porzione di centro storico interessata dalla limitazione di accesso. Dal 10 gennaio 2011, invece, sarà introdotta la sosta a pagamento anche per i due piani interrati del parcheggio multipiano dei Pasqualetti, mentre il terzo (quello all’aperto) resterà sempre libero per tutti gli automobilisti. Un intervento, reso necessario dall’esigenza di razionalizzare l’utilizzo del parcheggio e favorire il ricambio delle auto, che interesserà i soli piani interrati, mentre il terzo resterà libero e gratuito. In particolare, le tariffe applicate vedranno il costo di 1 euro per un’ora di sosta, 3 euro per sei ore e 5 euro per 12 ore. Il parcheggio sarà libero i giorni feriali dalle ore 20 alle ore 8, la domenica e i giorni festivi. Saranno poi autorizzati alla sosta gratuita i possessori di abbonamenti Cotral e Metrebus.

Infine si ricorda che, fatto salvo per piazza Mazzini, la sosta a pagamento è attiva solo nei giorni feriali dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 20, domenica e festivi esclusi.

“Si è trattato - spiega Remo Eufemi, Consigliere delegato alla Viabilità e Sosta - di un lungo e intenso lavoro di riordino dell’intero sistema di sosta a pagamento che ha tenuto conto delle osservazioni e delle proposte che ci sono giunte dai cittadini. In questo senso, soprattutto la nuova regolamentazione della sosta in piazza Mazzini e la possibilità di fare abbonamenti pensiamo vengano incontro alle esigenze di molti, consentendo un effettivo risparmio per gli automobilisti e soddisfacendo le esigenze turistiche e commerciali del nostro paese”.

“Queste ultime innovazioni - aggiunge Eufemi - sono la testimonianza del nostro impegno a migliorare e ottimizzare l'intero sistema della viabilità nel territorio comunale con il chiaro intento di agevolare la cittadinanza residente. Tra l’altro, in tutte le aree di sosta a pagamento, sono stati aumentati i posti gratuiti riservati ai diversi abili. Si tratta - conclude Eufemi - di un ulteriore passo verso il pieno raggiungimento del nostro obiettivo di rendere vivibile e sicuro il centro urbano, creando condizioni facilitate per tutta la cittadinanza, nella certezza di poter contare sulla collaborazione di tutti per migliorare la qualità della vita nel nostro territorio”.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.comune.bracciano.rm.it (sezione Territorio - Piano Viabilità) o contattare la Polizia Locale (tel. 06 99816274 - fax 06 99816268 - e-mail: polizialocale@comune.bracciano.rm.it); l’Urp (tel. 06 99816234 - fax 06 99816208 - e-mail: urp@comune.bracciano.rm.it) o gli Ausiliari del Traffico (tel. 06 99816231).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl